L’ingrediente segreto per un furto perfetto: Ocean’s 8

Riparte nelle sale la saga del leggendario ladro Ocean, protagonista questa volta sarà però la sorella interpretata da Sandra Bullock, a capo di una squadra tutta al femminile. Nel mirino c’è la più preziosa collana del mondo, ma oltre al gioiello c’è anche qualcos’altro in palio.

TRAMA

Debbie Ocean: sorella del truffatore Danny, decide di organizzare un grosso colpo: il furto della collana “Jeanne Touissant” di Cartier, considerata la più preziosa al mondo. Per attuarlo deve allestire un team di esperte ladre in vari campi. Il gioiello è custodito nel caveau di Cartier, e per farcelo uscire serve un evento di risonanza mondiale come il Met Galà di New York, e il collo più affascinante del momento, quello di Daphne Kluger. Al Galà sarà presente il curatore d’arte Richard Armitage, vecchia e non più stimata conoscenza di Debbie.

https://www.youtube.com/watch?v=M7r21AoSlPA

I film sulle rapine hanno sempre magnetizzato l’attenzione dello spettatore, mantenendo intatto anche oggi il suo fascino, nonostante il mutare della società e l’evolversi delle mode, naturale fonte d’ispirazione per il genere. Questo quarto capitolo della saga degli Ocean segue la fortunata formula dei primi tre, lanciati nel 2001 dal binomio Soderberg/Clooney sul personaggio di Danny Ocean nato nel film Colpo grosso uscito nel1960; unica sostanziale differenza è la composizione di un team completamente al femminile. Non si tratta di una primizia assoluta, anzi il territorio è stato ampiamente esplorato in passato, senza però appesantirlo eccessivamente con ambiziose tematiche femministe, cosa che è avvenuta ora in fase di promozione di questa pellicola. Il film in verità si libera velocemente di questo carico, vestendo i panni che meglio le si addicono, quelli di una pellicola d’intrattenimento raffinato; discostandosi da quell’etichetta molto in voga di un re-style rosa di importanti cult cinematografici, su tutti la poco riuscita parodia remake di Ghostbusters. Di ben altra stoffa questo lavoro, che si avvale di un cast interpreti che mischia affermate ed esperte stelle con giovani ed e spregiudicate attrici emergenti. Gli ingredienti sono quelli di una formula collaudata: presentazione dei personaggi, flashback, architettura del piano e conseguenti immancabili imprevisti, reperimento dell’attrezzatura, più hi-tech che in passato senza disdegnare però quel tocco di artigianato vecchio stampo, e ovviamente quel vago sentore di doppio gioco che stuzzica le dinamiche della vicenda.

La vendetta è un piatto che va servito freddo, questo dev’essere frullato nei pensieri di Debbie durante la sua attesa forzata in carcere di cinque anni. E’ indubbiamente questo il fuoco che alimenta il piano, e che spinge la protagonista ad andare oltre i propri limiti di destrezza, personalità e sangue freddo, una sfida contro se stessa e contro il suo passato, un atto dovuto verso la famiglia e il proprio onore. E poi c’è la collana, a richiamare quel fascino retrò del furto dell’oggetto prezioso: in passato argomento focale del genere, accantonato poi per la più contemporanea truffa finanziaria, e ora ripescato grazie anche a quel tocco glamour decisamente femminile. Un team di donne molto differenti tra loro: dalla delinquente di alto profilo alla ragazzina che tira avanti a scippi, dal genio dell’informatica alla mamma esperta di contraffazione, tutte accomunate dal desiderio di accalappiarsi il gioiello più prezioso al mondo. Tenaci e disposte a tutto per esso, non guardano in faccia a nessuno, confermando così in qualche modo il pensiero di Marylin Monroe, che affermava che erano i gioielli ad essere i migliori amici delle donne.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...

Mondovì invasa dalle auto d’epoca: arrivano le “Vecchie Signore” – LE FOTO

Comincia oggi, sabato 20 luglio “Mondovì e Motori”: un weekend fra auto d’epoca e Ferrari. Clicca qui per leggere tutto il programma LE IMMAGINI Leggi anche: https://www.unionemonregalese.it/2024/07/19/a-mondovi-levento-ferrari/
Diocesi di Mondovì architetto Luciano Marengo

Cambio della guardia all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Mondovì

Nella mattinata di sabato 20 luglio, presso la sala delle Lauree del palazzo vescovile di Mondovì Piazza, il vescovo Egidio ha conferito all'arch. Luciano Marengo, fino ad ora direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Diocesi,...
Cinque Daspo "Willy"

“Aiuto, stanno entrando in casa mia”, ma all’arrivo dei Carabinieri non c’è nessun pericolo

Urla e schiamazzi in via Vico a Mondovì Piazza nella nottata appena trascorsa, quando uno dei residenti ha cominciato a gridare aiuto, dicendo che qualcuno stava provando a entrare nella sua casa. L’episodio si...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...