Mondovì, blitz NO-TAV in Consiglio comunale

Martedì 27 novembre mentre il Consiglio comunale votava

Un gruppo di monregalesi, con bandiere e striscioni NO-TAV, si è presentato martedì sera in Consiglio comunale per assistere alla votazione con cui il Comune di Mondovì ha espresso la sua posizione favorevole alla realizzazione dell'opera. Ripresi e "redarguiti" dal presidente del Consiglio Elio Tomatis, sono stati allontanati dall'aula dopo aver esibito uno striscione.

Il punto all'ordine del giorno è stato approvato all'unanimità dei presenti. Il consigliere Guido Tealdi della Lega Nord si è assentato dalla votazione affermando esplicitamente che non si sarebbe espresso sul tema, seguendo la linea nazionale del suo partito.