Inaugurato a Ormea il polo logistico per lo stabilimento “Acqua S. Bernardo”

 Nel nuovo polo “Acqua S. Bernardo” ha investito circa un milione di euro.

Inaugurato oggi a Ormea il nuovo polo logistico e magazzino prodotti finito per lo stabilimento “Acqua S. Bernardo”. Un capannone di oltre tremila metri quadrati finalizzato anche a programmare un’ulteriore crescita produttiva del sito di Ormea.  Nel nuovo polo “Acqua San Bernardo” ha investito circa un milione di euro.

Il direttore generale e amministratore delegato del Gruppo "Montecristo", Antonio Biella, che nel 2015 ha acquisito "S. Bernardo" dalla "San Pellegrino" (Nestlè): «In questi tre anni e mezzo da quando abbiamo acquisito la "S. Bernardo" abbiamo investito in diversi settori, marketing, nuove linee produttive e innovazione. Però si sa che quando si investe in un'azienda, e in questo caso in un territorio, alcuni momenti saranno considerati più importanti di altri. Ed è così per la realizzazione di questo capannone, decisa un anno fa, che rappresenta la continuazione naturale del nostro piano di sviluppo ma che essendo una nuova costruzione è ciò che fisicamente colpisce di più la popolazione. La "posa di una pietra" è qualcosa di significativo che dimostra la crescita e la creazione di lavoro».

Giorgio Ferraris, sindaco di Ormea: «Tutto il nostro ringraziamento e apprezzamento va alla famiglia Biella e al gruppo "Montecristo" che in questi tre anni hanno saputo rilanciare una situazione che per noi era divenuta critica. Un ringraziamento da tutta la comunità, locale e non solo».