Incendio alla casa di accoglienza migranti di Carrù

Intervento nella notte dei Vigili del fuoco. La fiamme si sarebbero sprigionate a partire dal sottotetto

Attorno alle 4 di mattina di oggi, venerdì 14 dicembre, sono intervenuti i Vigili del fuoco per domare un principio di incendio all'interno della casa di accoglienza profughi a Carrù in viale Vittorio Veneto. Per cause ancora da accertare (forse ha preso fuoco la canna fumaria) si è acceso un piccolo fuoco in una parte in legno del sottotetto, causando anche la caduta di qualche tegola. Non si segnalano feriti. Il principio di incendio ha causato un piccolo buco sul tetto di circa un metro quadro e questo potrebbe rappresentare un problema nell'immediato, in caso intemperie. I pompieri hanno comunque verificato che l'area fosse in sicurezza. «Si devono ancora capire le cause, ma la casa è assolutamente agibile» assicura Marino Pianezze, della Cooperativa "Alpi del Mare" che gestisce il centro.