Decima sinfonia del Vbc! Sorpasso su Brescia, monregalesi primi in classifica

Solo successi per i ragazzi di Fenoglio, a Mondovì cade anche Lagonegro: 3-0 il finale, parziali 33-31, 25-17, 25-19

Con Brescia ai box per il turno di riposo il Vbc non fallisce l’occasione di portarsi in vetta alla classifica del Girone bianco di A2. Gara ostica quella contro i lucani di Lagonegro che hanno comunque venduto cara la pelle prima di arrendersi con un secco 3-0.
Primo set maratona, molto equilibrato, che si decide solo oltre quota trenta punti. Barreto e Boswinkel provano a trascinare Lagonegro, ma capitan Morelli e compagni rispondono colpo su colpo. Gli ospiti trovano un allungo importante sul 14-19 grazie a Barreto e Calonico, ma il Vbc non vacilla. Pezzo per pezzo i ragazzi di Fenoglio ricuciono lo svantaggio fino al 21-21 firmato da muro (fortunato) di Borgogno che rispedisce il pallone sulla testa dell’avversario. Da qui in poi è una lotta punto a punto, ma dal 27-26 (muro di Treil in faccia a Calonico) la Synergy gioca con il vento in poppa e chiude i conti all’ennesima palla set.
Decisamente meno emozionante il secondo set, ma ancora più premiante per i colori monregalesi. Dal 10-8 firmato Biglino il parziale non ha praticamente storia. Ottimo il servizio, pregevole il muro, Borgogno e Morelli non sbagliano un colpo e Treial è una gioia per gli occhi. Pescando nel mazzo delle giocate: fantastico il muro (a una mano) del 15-12 o il primo tempo del 19-13 in una prova veramente d’autore per il centrale estone. A chiude i conti ci pensano Biglino e Morelli.
Decisamente più complicato il terzo set. Boswinkel e soci picchiano forte e i lucani volano fino all’11-14. Il Vbc però non si lascia impressionare, recupera e sorpassa con Borgogno. Lo stesso Borgogno è assoluto protagonista del rush finale che si chiude nel tripudio del “Pala Manera”.

Caseificio Tramonti Formaggi freschi Mozzarella