La Provincia vuole riqualificare il Palamanera

Incarico per la partecipazione al bando nazionale “Sport e periferie”

Ci sono dieci milioni in palio, per riqualificare le strutture sportive italiane. Dieci milioni all’anno. È il bando “Sport e periferie”, promosso all’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri. Ed è attraverso questo bando che la Provincia di Cuneo intende giocarsi la partita per riqualificare il Palamanera di Mondovì. Una struttura che oggi non è solo datata e bisognosa di interventi importanti, ma soprattutto rappresenta una situazione piuttosto anomala: perché è lì che giocano le due squadre cittadine di volley di serie A2, il VBC e la LPM, formazioni che oggi dominano le classifiche nei rispettivi gironi. Tanto che il sogno di una promozione in serie A1, a questo punto, è qualcosa di più di un miraggio. Ecco che allora, visto che la costruzione di un nuovo palasport a Mondovì sembra ancora un risultato molto lontano, è lecito sperare che il Palamanera venga perlomeno… “aggiustato”.

ULTERIORI PARTICOLARI SU L'UNIONE MONREGALESE DEL 24 DICEMBRE 2018