Il Consiglio comunale di Mondovì chiede il rispristino della linea ferroviaria Cuneo-Mondovì

Arriva anche un invito ai Movimento 5 Stelle e ai parlamentari del territorio a farsi sentire sul tema

Il Consiglio comunale di venerdì 28 dicembre ha approvato all’unanimità un ordine del giorno per il ripristino della linea ferroviaria Cuneo-Mondovì. Anche alle luce delle criticità e delle difficoltà delle comunicazioni stradali e del trasporto pubblico su gomma tra le due città. Un’istanza “di primaria importanza” ha sottolineato il consigliere Bruno di Clarafond per una linea che, ha ricordato il consigliere Mansuino, è considerata sospesa e non cancellata.
“L’amministrazione ha lavorato e sollecitato congiuntamente con il Comune di Cuneo e confrontandosi con la Regione Piemonte – ha dichiarato il sindaco, Paolo Adriano -. C’è anche un impegno dell’assessore Balocco a raffrontarsi con RFI per i costi dell’operazione”. Dagli interventi in Consiglio arriva anche un invito ai Movimento 5 stelle e ai parlamentari del territorio a farsi sentire sul tema.

AG Sanremo fiori piante grasse cactus succulente