Mongolfiere, torna lo spettacolo nei cieli di Mondovì

Tre giorni di voli dal 4 al 6 gennaio. Se il meteo lo consente, una mongolfiera decollerà anche da piazza Maggiore. Lo show serale in musica dedicato alle canzoni dei Queen

Ormai ci siamo: mancano pochi giorni, poi il cielo di Mondovì – la “Capitale italiana delle mongolfiere” – si colorerà dello spettacolo più suggestivo di tutti: il Raduno Aerostatico Internazionale dell’Epifania.

OGNI GIORNO DUE VOLI
Il 31° Raduno va in scena da venerdì 4 a domenica 6 gennaio 2019. Seguendo quanto fatto in passato, ogni giorno sono in programma due voli (indicativamente, alle 9 e alle 14,30). Tutti i voli partiranno dalla grande area verde di Parco Europa (via Manzoni, Mondovì). L’area di decollo potrà essere raggiunta anche attraverso il “trenino” offerto da AsCom-Confcommercio. Uno speaker illustrerà al pubblico il tipo di volo e darà informazioni sulle mongolfiere presenti. «Da 30 anni facciamo “volare” la città di Mondovì, e siamo felici di poterlo fare anche quest’anno – afferma Gianni Curti, presidente dell’Aeroclub –. L’organizzazione del Raduno è un lavoro che richiede mesi di impegno: grazie fin da ora a tutti coloro che collaborano al nostro evento e al pubblico che ci segue sempre più numeroso». Direttore della manifestazione sarà la pilota Donatella Ricci. Ogni volo costituirà una gara fra piloti: le mongolfiere dovranno dirigersi verso un bersaglio a terra, fissato dal giudice. Al termine del Raduno, i risultati determineranno il nuovo “re dei cieli” della città di Mondovì. Torna anche, come negli anni precedenti, il trofeo “Memorial Bongioanni” in palio per il vincitore della gara più spettacolare, quella che avrà il bersaglio accanto alla torre medievale.

IL COMUNE: «DECOLLI ANCHE DAL CENTRO STORICO»
Una grande novità nel 2019: se le condizioni meteo lo consentiranno, si decollerà anche dal centro storico! Il Comune di Mondovì mette a disposizione piazza Maggiore – la cornice medievale più bella della città – per un decollo dedicato a chi vuole ammirare le mongolfiere dal rione storico. «Con il 31° Raduno Internazionale Aerostatico dell’Epifania – dichiara il vice sindaco e assessore alle Manifestazioni, Luca Olivieri – torna la voglia di volare e di restare con il naso all’insù, incantati dalla bellezza dei “palloni” sospesi sulla nostra Mondovì e sul paesaggio invernale delle colline monregalesi. Anche questa volta la manifestazione si preannuncia ricca di appuntamenti, di adrenalina e di fascino, con una grande novità: se le condizioni lo consentiranno, una delle mongolfiere si alzerà da piazza Maggiore, regalandoci uno spettacolo straordinario. Nei giorni del Raduno, i monumenti cittadini estenderanno gli orari di apertura, per consentire a tutti di vivere e scoprire le bellezze del nostro territorio. Nel ringraziare l’Aeroclub Mondovì e tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento, invito l’intera cittadinanza a partecipare ad una manifestazione che ha ormai reso Mondovì una “città del volo” riconosciuta a livello internazionale».

PROGRAMMA DEFINITIVO
Giovedì 3 gennaio
* ore 16,30: sfilata
degli equipaggi
nel centro storico

Venerdì 4 gennaio
* ore 9: decollo
delle mongolfiere
* ore 14,30:
decollo delle mongolfiere
Sabato 5 gennaio
* ore 9: decollo
delle mongolfiere
* ore 14,30: decollo
delle mongolfiere
* ore 18,30: show serale
in musica “Ballooning
Rhapsody - A night
glow at the opera”

Domenica 6 gennaio
* ore 9: decollo
delle mongolfiere
* ore 14,30: decollo
delle mongolfiere
* ore 15: volo vincolato
riservato ai bambini

Il pallone gigante a forma di moto
Nel 2019 l’ospite specialissimo del Raduno dell’Epifania sarà la gigantesca Superbike Hot Air Balloon: alta 37 metri e lunga 46, è una delle mongolfiere più larghe al mondo. È pilotata dal team olandese di Herman Kleinsmit.

Voli per bambini sul pallone “Città di Mondovì”
Il Raduno dell’Epifania 2019 vedrà anche il ritorno, dopo sei anni, del pallone istituzionale “Mondovì”, la mongolfiera del Comune che nel pomeriggio di domenica 6 gennaio effettuerà i voli vincolati dedicati ai bambini. La mongolfiera (pilotata dalla azienda Slow Fly), assicurata a terra, si alzerà e abbasserà per far provare ai bambini l’emozione del volo in pallone. Offerta minima di 5 euro a favore del Comitato di Collaborazione Medica. Le prenotazioni si raccolgono il giorno stesso a partire dalle 12,30 presso il gazebo del CCM.

Show serale con le musiche dei Queen
Sabato 5 gennaio ore 18,30, Parco Europa, si svolgerà il “night glow”: lo show serale con le mongolfiere gonfiate al buio a tempo di musica che illumineranno Parco Europa come gigantesche lampadine colorate. Quest’anno il tema musicale sarà incentrato sulle canzoni di una delle rock band più leggendarie di tutti i tempi: i Queen.

Le mongolfiere viste  da… sopra la Torre
In occasione del Raduno di mongolfiere, due appuntamenti con “Dal di sotto in su” a cura di “Kalatà”. Sabato 5 gennaio, visite guidate nello storico rione di Mondovì Piazza con la possibilità di ammirare il volo delle “regine dell’aria” dall’alto della Torre del Belvedere (ritrovo ore 14.30 presso i giardini del Belvedere); domenica 6 gennaio, aperture straordinarie di “Magnificat” (visita inedita e straordinaria alla scoperta del Santuario di Vicoforte e della sua cupola, la più grande al mondo a pianta ellittica; posti limitati, prenotazione obbligatoria entro venerdì 4 gennaio). Info e prenotazioni: 331/8490075.

Apertura straordinaria dei monumenti cittadini
In occasione dei tre giorni del Raduno, l’ATL Cuneese manterrà aperti i Musei cittadini, la Chiesa della Missione e la Torre del Belvedere (venerdì 4 gennaio 14-16,30, sabato 5 e domenica 6 gennaio 10,30-12,30 e 14,30-16,30); aperto in via straordinaria anche il Museo della Ceramica (venerdì 4 gennaio 14-18, sabato 5 gennaio 10,30-12,30 e 14,30-18, domenica 6 gennaio 10-18).