Mondovì: area commerciale nell’ex Gazzola “in cambio” del Palasport?

I proprietari del sito aprono al dialogo, ora si può lavorare ufficialmente sulle ipotesi che coinvolgono anche il “Gazzolone”

L’ipotesi è semplicissima: permettere ai proprietari dell’ex Gazzola di riqualificare una parte dell’azienda in superficie commerciale, e “in cambio” trasformare il “Gazzolone” a vocazione ludico-sportiva-ricreativa (palazzetto dello sport per la Serie A, palestra di arrampica, area congressi e altro). Il sogno del Comune, in sintesi è questo. Qual è la novità? Che forse non è più solo del Comune: è dei giorni scorsi, anche se è coperta dal massimo riserbo, una lettera della proprietà in cui il discorso si apre in modo ufficiale.

ULTERIORI PARTICOLARI SU L'UNIONE MONREGALESE DEL 16 GENNAIO 2019