Tra lavanda e timo nasconde marijuana ed eroina. Arrestato a Carcare mentre fa l’autostop

Un cittadino francese originario di Lille (Francia) di 32 anni, già gravato da precedenti di polizia

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cairo e della Stazione di Carcare, hanno arrestato un cittadino francese, senza fissa dimora per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, J.E.M.S.L. originario di Lille (Francia) di 32 anni, già gravato da precedenti di polizia, è stato avvistato nel corso di alcuni servizi di controllo del territorio lungo la S.P. 29 nei pressi di un distributore di carburante, mentre era intento a fare l’autostop. L’atteggiamento ed il fatto che il soggetto non era mai stato notato in precedenza, ha indotto i militari ed eseguire il controllo ed effettuare una perquisizione a seguito della quale, all’interno di una sacca contenente una grossa quantità di timo e lavanda, venivano rinvenuti circa 80 grammi di marijuana e 40 grammi di eroina, oltre altri involucri contenenti altre sostanze in corso di identificazione. L’uomo, in possesso anche di un coltello vietato, è stato quindi accompagnato presso gli uffici della Compagnia da dove, esperite tutte le procedure di identificazione, su disposizione del P.M. di turno presso Procura della Repubblica di Savona, è stato condotto presso il Carcere di Genova Marassi in stato di arresto a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Tutto lo stupefacente ed il coltello sono stati sequestrati e le sostanze non identificate saranno inviate presso i laboratori dell’Agenzia delle Dogane per gli accertamenti del caso.