Misurarsi col sogno di papa Francesco per una “Chiesa in uscita”

Tre giorni residenziale in corso a Varazze, con i teologi Roberto Repole, Gian Luca Zurra e Duilio Albarello. L’introduzione del vescovo

Si chiude mercoledì la tre-giorni residenziale per i presbiteri della diocesi, a Varazze, sul tema “La trasformazione missionaria della Chiesa”, con gli interventi del prof. don Roberto Repole (“Chiesa in uscita”), del prof. don GianLuca Zurra (“L’evangelizzazione nella crisi dell’impegno comunitario”) e del prof. don Duilio Albarello su “La dimensione sociale dell’evangelizzazione”. Nell’introdurre i lavori, il vescovo mons. Egidio Miragoli si è rifatto alla consegna precisa lasciata da papa Francesco al Convegno ecclesiale di Firenze nel novembre 2015, una consegna riguardante il “suo sogno di una Chiesa italiana in uscita” ed ha citato le parole esplicite del Papa: «Sebbene non tocchi a me dire come realizzare oggi questo sogno, permettetemi solo di lasciarvi un’indicazione per i prossimi anni: in ogni comunità, in ogni parrocchia e istituzione, in ogni diocesi e circoscrizione, in ogni regione, cercate di avviare, in modo sinodale, un approfondimento della ‘Evangelii gaudium’, per trarre da essa criteri pratici e per attuare le sue disposizioni».