A Mondovì il film contro lo spreco di cibo

Martedì 5 febbraio alle 21 “Wasted!”: proiezione in sala Scimè

Una serata di cinema e riflessione contro lo spreco di cibo a Cuneo, Alba e Mondovì. Martedì 5 febbraio alle ore 21 verrà proiettato in contemporanea nelle tre città il film documentario “Wasted!”, che sarà proposto in mattinata a circa mille studenti della provincia di Cuneo. La data non è casuale: martedì 5 febbraio in Italia si celebra la VI Giornata nazionale contro lo spreco alimentare. Per riflettere insieme su un tema di stretta attualità e che ci vede impegnati in provincia di Cuneo con il progetto “SOS - Pane al Pane”, la Fondazione CRC organizza le proiezioni di “Wasted! - Contro il cibo sprecato” (Zero Point Film, 2018). L'appuntamento a Mondovì è alle ore 21 in sala conferenze comunale “Luigi Scimé”, corso Statuto 13. Un dato, per capire: nel 2018 sono state 57 le tonnellate di eccedenze alimentari recuperate tra Cuneo, Alba e Mondovì (dalle panetterie, i bar e le aziende aderenti alla rete della merce invenduta) e destinate alle mense della Caritas, alle parrocchie e alle Associazioni che sostengono le persone in difficoltà.

IL FILM
Fortemente voluto dal grande chef, giornalista e scrittore Anthony Bourdain, recentemente scomparso, il documentario promuove un utilizzo del cibo consapevole e modalità di cucina sostenibili. Il lungometraggio è nato da un’idea di Bourdain con la partecipazione di alcuni dei più grandi chef internazionali tra cui l’italiano Massimo Bottura. Il film presenta un vero e proprio viaggio intercontinentale che Bourdain compie in compagnia di alcuni tra i suoi colleghi più noti – Dan Barber, Danny Bowien e Massimo Bottura – per dimostrare come sia possibile creare un sistema alimentare più equo, trasformando in piatti incredibili e prelibati ciò che la maggior parte di noi considera scarti. L’ingresso è libero e gratuito, ma è consigliata la prenotazione: per informazioni telefonare allo 0171/452720 o scrivere a info@fondazionecrc.it.
Nella mattinata della stessa giornata, il film verrà proposto nelle stesse città a circa un migliaio di studenti degliIistituti superiori a indirizzo alberghiero, turistico e enologico. Tutti gli eventi sono stati organizzati in collaborazione con l’Associazione “Pane al Pane” Onlus, l’Associazione Amici della Cittadella della Carità e il Centro Prima Accoglienza Albese Onlus - Emporio della Solidarietà, impegnate in prima linea nel recupero delle eccedenze alimentari a Cuneo, Alba e Mondovì, che faranno un intervento introduttivo prima delle proiezioni.

Recuperare il cibo per aiutare persone in difficoltà
Nel 2018 sono state 57 le tonnellate di eccedenze alimentari recuperate tra Cuneo, Alba e Mondovì (dalle panetterie, i bar e le aziende aderenti alla rete della merce invenduta) e destinate alle mense della Caritas, alle parrocchie e alle associazioni che sostengono le persone in difficoltà.