Mondovì: domani arriva Stefano Accorsi, il “Baretti” è sold-out

Il poema di Ludovico Ariosto “Orlando Furioso” è protagonista di un gioco teatrale tra improvvisazione, ironia, affabulazione. “Giocando con Orlando” uno degli appuntamenti più attesi del cartellone, mercoledì 20 febbraio alle 21

Non è raro che gli attori abbiano un grande libro, magari un poema, nel cassetto dei progetti. Roberto Benigni ha coltivato a lungo la sua passione per Collodi e per Dante. Stefano Accorsi sembra avere una passione formidabile per Ludovico Ariosto e il suo Orlando Furioso, visto che porta in scena ormai dal 2012 uno spettacolo dedicato al poema, e che il suo primogenito si chiama “Orlando”. “Giocando con Orlando” sarà a Mondovì mercoledì sera, al teatro “Baretti”, e rappresenta uno degli appuntamenti chiave della stagione teatrale organizzata dal Comune e dalla Fondazione Piemonte Dal Vivo.

LO SPETTACOLO
“Giocando Con Orlando” tratto dall’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, con Stefano Accorsi e Marco Baliani. Adattamento teatrale e regia Marco Baliani, produzione Nuovo Teatro - in collaborazione con Fondazione Teatro della Pergola di Firenze. Mercoledì 20 febbraio alle 21 al Teatro Baretti. Biglietti esauriti

Forse ti può interessare anche: