Il fantastico mondo degli “Hutini”

Ora Millesimo ha il suo personaggio fantastico, nato dalla ricerca della casa editrice Sorbello

Non a caso Millesimo è “certificato” come uno dei “Borghi più belli d’Italia” una piccola bomboniera al cui interno si fondono storia e tradizione, antichi saperi, cultura, perle artistiche e architettoniche… ma in tutta questa bellezza mancava un “piccolo” elemento identificativo: un personaggio fantastico. Lacuna che ora è stata colmata. Dalla fervida immaginazione, ma anche da un lavoro di ricerca sul territorio e sulle fonti durato tre anni, di Luca Antonio Sorbello, direttore dell’omonima casa editrice, sono nati gli “Hutini”. Minuscoli esseri di origine medievale, composti di rugiada, che vivono sulle guglie di palazzo comunale, negli anfratti dell’antico Castello Del Carretto, tra le mura del Monastero di Santo Stefano, nelle secrete di Santa Maria Extra Muros e sulla torretta della Gaietta. Sono ghiotti di “Millesimesi al rum”, nelle notti di luna piena aiutano i cani a trovare i pregiati tartufi e logicamente sono invisibili, ma permettono ai bambini ad avere idee geniali… Un progetto per promuovere attraverso la fantasia, soprattutto dei più piccoli, il territorio e le sue numerose bellezze che ora è diventato realtà: è prevista, infatti, per il 16 marzo l’uscita ufficiale del volume “Il fantastico mondo degli Hutini” edito dalla casa editrice Sorbello illustrato da Cinzia Riccobene, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Millesimo. La prima lettura ufficiale, invece, si terrà il 22 marzo nella Biblioteca comunale alla presenza degli studenti dell’Istituto Luzzati. «Sono particolarmente fiero di questo lavoro, costato molto tempo e dedizione, ma che, ne sono sicuro, saprà darmi tante soddisfazioni. Attraverso di esso prosegue inoltre la fattiva ed estremamente proficua collaborazione con le scuole per contribuire a costituire una maggiore e consapevole conoscenza del territorio di bambini e ragazzi», commenta Antonio Luca Sorbello.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

A luglio tornano “Doi Pass” a Breo e il cinema all’aperto a Piazza –...

A luglio tornano "Doi Pass" a Breo e il cinema all'aperto a Piazza. le serate di musica, spettacoli e vetrine accese, da quasi 30 anni, sono un appuntamento imperdibile. L’Associazione “La Funicolare”, in collaborazione e...

Che successo, il “Vespa Giro”: 121 vespe al raduno di Farigliano

Domenica 16 giugno, la seconda edizione del “Vespa Giro” con la partecipazione di 121 vespe provenienti da Piemonte e Liguria. L’evento è stato realizzato dal Comune di Farigliano con la collaborazione del “Vespa Club...

Dal 21 giugno via l’Area Pedonale nella parte sottana di piazza Maggiore: fino alla...

A partire da venerdì 21 giugno cambia temporaneamente la viabilità di Piazza e, in particolare, quella di piazza Maggiore. Dopo l’incontro pubblico con gli abitanti dello scorso 4 aprile - LEGGI QUI, infatti, l’Amministrazione...

Maxi incidente in galleria a Vicoforte: rimossi tutti i mezzi, galleria riaperta

Rimossi tutti i mezzi coinvolti nel grande incidente avvenuto questa mattina a Vicoforte - LEGGI QUI -  Al termine delle operazioni è stata riaperta la galleria sulla SS 28. L'INCIDENTE: https://www.unionemonregalese.it/2024/06/16/vicoforte-tre-feriti-in-codice-giallo-dopo-il-maxi-incidente-in-galleria/

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...