«Una priorità riqualificare il campo da calcio di Cengio»

Lo ha dichiarato il presidente del Coni, Giovanni Malagò , inserendo l’impianto sportivo cengese tra i prossimi progetti

di MILENA ARMELLINO

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, la scorsa settimana ha inaugurato il nuovo impianto “Begato 9 Stadium” a Genova, annunciando tra gli impegni più imminenti la sistemazione del campo sportivo di Cengio. «Sono orgoglioso dell’importante lavoro che si sta portando avanti anche per la riqualificazione delle aree più disagiate – ha commentato Malagò –. I fondi erogati sono sempre stati utilizzati in modo corretto e in questo caso c’è stato addirittura un risparmio. La lista dei prossimi progetti comprende: Celle Ligure, Cengio, Cogorno, Mele e Sestri Levante». Nello scorso mese di novembre, infatti, il presidente del Consiglio dei ministri aveva approvato il secondo piano pluriennale degli interventi finalizzati alla realizzazione e rigenerazione degli impianti sportivi localizzati nelle aree svantaggiate. Il Comune di Cengio era stato inserito nel piano degli investimenti con il progetto relativo alla “trasformazione del campo da calcio in terra battuta a campo da calcio con fondo in erba naturale in località Isole”, per un importo complessivo di 106 mila di euro.