Addio a Gianni Barberis, storico sindaco di Battifollo

Persona molto conosciuta e stimata, aveva 62 anni

Nel primo pomeriggio di giovedì 14 marzo si è spento lo storico sindaco di Battifollo, Gianni Barberis. 62 anni, Barberis è deceduto dopo una brevissima malattia, che non gli ha lasciato scampo. Sindaco prima tra il 1990 e il 2004 e poi rieletto nel 2009 e tecnico di laboratorio per molti anni a Ceva e negli ultimi tempi a Mondovì, era molto conosciuto ed apprezzato, non solo in val Mongia, in val Tanaro e nel Cebano, ma anche nel Monregalese. Lascia la moglie Rosi e le figlie Elena ed Erica. Domenica mattina (17 marzo) sarà allestita la camera ardente in Municipio. I funerali saranno celebrati sempre domenica alle 15.