Lei molesta i passanti, lui “mena” i Carabinieri

Movimentata serata in piazza XX Settembre a Cairo M.tte

di MILENA ARMELLINO

I Carabinieri della Stazione di Cairo sono intervenuti in piazza XX Settembre, a seguito di una chiamata al 112 che segnalava un uomo ed una donna che importunavano gli avventori di un bar della zona. La pattuglia intervenuta sul posto ha effettivamente riscontrato la presenza di una donna in evidente stato di alterazione provocata dall’assunzione di alcoolici che molestava i passanti. Nel momento in cui i Carabinieri hanno cercato di avvicinarsi alla donna per indurla a desistere e accettare di farsi prestare le necessarie cure, il fidanzato di lei si è scagliato contro i militari che, dopo una breve colluttazione fortunatamente senza conseguenze, sono riusciti a immobilizzarlo. Il giovane, F.M. 39enne originario di Torino, ma residente a Cairo è stato accompagnato presso gli uffici del Comando e trattenuto in stato di arresto presso la Camera di Sicurezza della Stazione a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la donna, D.R. 22enne, di origini cubane, è stata accompagnata presso l’Ospedale di Cairo per ricevere le cure del caso.