Caseificio Tramonti Formaggi freschi Mozzarella

San Michele: una trentina di cani nella stessa casa: protesta dei residenti

I residenti della Località Castello, nel Comune di San Michele M.vì, hanno segnalato con un esposto al sindaco, all’ASL, ai Carabinieri forestali e a quelli della stazione di San Michele, la situazione non facile con cui convivono da mesi: una casa in centro alla borgata che ospita nel cortile oltre 20 cani e diversi altri animali. I firmatari lamenterebbero un evidente disturbo della quiete pubblica, con i cani che abbiano tutti insieme, anche di notte e a volte per ore intere, e l’odore che in alcuni momenti della giornata si farebbe particolarmente sgradevole. I controlli dell’ASL a ora effettuati non hanno riscontrato problematiche: i cani, pur se molto numerosi, sembrano essere in buone condizioni, nutriti e ben trattati.

Il Comune ha emesso un’ordinanza per chiedere di adeguare il servizio fognario e per lo smaltimento degli escrementi, in particolare del letame prodotto dal cavallo. Ordinanza che però non sarebbe stata rispettata: i proprietari avrebbero dovuto provvedere  a smaltire il letame nel modo adeguato, a una certa distanza dall’abitato, e un periodo più lungo per poter realizzare un sistema fognario adeguato, in ottemperanza alle richieste fatte dal Comune e dal Servizio veterinario dell’ASL. Non è accaduto, ed è scattata una denuncia penale con indagine.

AG Sanremo fiori piante grasse cactus succulente