Il negozio di “cannabis legale” apre ma non vende

mondovì ordinanza cannabis legale

"La merce esposta non è in vendita". Così recita il cartello affisso all'interno del nuovo negozio "Now", che ha aperto oggi a Mondovì Piazza.

Un caso che aveva fatto discutere in città. Il sindaco Paolo Adriano, dopo aver saputo che l'esercizio avrebbe avuto sugli scaffali prodotti a base di canapa a basso dosaggio di thc (inferiore allo 0,2%, la cosiddetta "cannabis legale") aveva emesso un'ordinanza per vietarne la vendita.