Elezioni a Trinità: il vicesindaco Spertino sfiderà il sindaco Zucco

L'attuale sindaco Ernesta Zucco si ricandida, mentre il vicesindaco Sismia Selvaggia Spertino annuncia la sua candidatura, con una seconda lista.

La notizia era nell'aria ormai da parecchio tempo e in paese la voce circolava con insistenza. Oggi il tutto è diventato ufficiale: l'attuale vicesindaco di Trinità, Sismia Selvaggia Spertino, si candiderà a sindaco alle prossime elezioni, con una lista tutta sua, in contrapposizione al sindaco Ernesta Zucco, che già tempo fa aveva annunciato la sua ricandidatura. «Mi candido per rappresentare la nostra comunità, la nostra gente – spiega Spertino –. Ho 33 anni, sono trinitese da generazioni. Dopo il diploma al liceo scientifico-linguistico ho percorso la strada degli studi giuridici e sono anche scrittrice e poetessa. Dopo la formante esperienza da consigliere comunale e vicesindaco, oggi mi presento con rinnovato entusiasmo e accresciuta voglia di fare. Con la mia candidatura si presenta un rinnovamento e un cambiamento. Le idee e le novità saranno molte». Per ora il vicesindaco non ha comunicato i nomi dei candidati che faranno parte della sua lista, ma già domani (27 aprile) il mistero sarà svelato, perché tutti gli schieramenti in campo dovranno essere depositati in municipio, diventando pubblici e accessibili.

Ipercoop Speciale Agosto