Mondovì: alloggio confiscato al crimine destinato a fini sociali

Il Comune apre il bando per Enti o Associazioni

Sono immobili ricavati da un sequestro attuato dopo una sentenza del 2015. Un alloggio di un condominio all’angolo fra corso Europa e via San Bernolfo, con relativo garage, che dalle mani dell’Agenzia nazionale dei beni sequestrati è passato in quelle del Comune. E ora il Comune lo assegnerà a titolo gratuito per fini sociali.

ULTERIORI PARTICOLARI SU L'UNIONE MONREGALESE DEL 30 APRILE 2019

Cultura a porte aperte 2019