Studenti a tutto volume: torna a Mondovì il “suono delle scuole”

Mercoledì 15 e giovedì 16 maggio al “Baretti” torna “Il suono delle scuole”. Sarà anche in streaming

Suono delle scuole musica mondovì

di MARCO TURCO

Torna a Mondovì la competizione scolastica dal volume più alto che ci sia: il “Suono delle scuole”. Appuntamento sul palco del “Baretti” mercoledì 15 e giovedì 16 maggio, alle ore 20,45. Anzi, non solo lì... perché c'è una novità: per la prima volta, la competizione approda sul web in diretta streaming.

“Il suono delle scuole” è una delle competizioni più originali che ci siano, che quest'anno raggiunge la sua undicesima edizione – e non è poco, per un'iniziativa di tipo scolastico. Quattro band si sfideranno sul palco a colpi di note, stacchi e ritornelli, e tutte e quattro saranno rigorosamente composte da studenti degli Istituti superiori della città: i liceali del “Vasco” e del “Beccaria-Govone”, l’Istituto Alberghiero “Giolitti” e l’Istituto “Cigna-Baruffi-Garelli”. L’iniziativa, promossa dalla Città di Mondovì con il sostegno della Fondazione CRC, conta su tutor di altissimo livello: i maestri di musica Lorenzo Bongiovanni, Renzo Coniglio, Paolo Bertazzoli e Corrado Cordova.

Ogni band in gara dovrà portare un repertorio di quattro brani, suddivisi fra le due serate: due brani scelti dalla giuria (uno italiano, “Ciao Cuore” di Riccardo Sinigallia, e uno straniero, “Mary Jane’s Last Dance” di Tom Petty and The heartbreakers) e due brani a propria scelta.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle news di Mondovì e dintorni?
CLICCA QUI e iscriviti alla nostra newsletter

La giuria che emetterà il verdetto è composta da Roby Bella, musicista monregalese fondatore dei Trelilu e dello Zecchino Moro, Gianluigi Carlone, fondatore della Banda Osiris, di cui è voce, flauto e sax soprano, e Paola Parretta, flautista e insegnante di Musica della Scuola secondaria di primo grado a indirizzo musicale e della Scuola di musica comunale. Ai primi due classificati andrà un premio in denaro offerto dal Comune, mentre il terzo premio, offerto dall’Associazione “La Funicolare”, consisterà nella possibilità di esibirsi durante una delle serate dei “Doi Pass” (il 3 luglio 2019). La conduzione delle due serate sarà curata dal Circolo delle Idee.

Novità dell’anno: l'evento sarà ripreso e inviato sul web in diretta video streaming su Youtube, sul canale “Proxima Studio” (grazie alla collaborazione di un gruppo di ex allievi degli Istituti in gara). Altra innovazione, l’espressione del voto da parte della Giuria popolare: attraverso la scansione di QR Code presenti in sala e i link alla diretta streaming, sarà possibile esprimere la propria preferenza attraverso i dispositivi digitali. I favoriti del pubblico si aggiudicheranno la possibilità di registrare un video a cura di “Proxima Studio”. «Il Suono delle Scuole – commenta l’assessore all’Istruzione, Luca Robaldo – si conferma una delle manifestazioni più importanti della città e riteniamo debba essere a pieno titolo inserita nel panorama della cultura giovanile monregalese, che sta attraversando un periodo di particolare effervescenza per le tante iniziative messe in campo, e dal Comune e dalle dal Comune e dalle associazioni». Ne vedremo, anzi ne sentiremo, delle belle.