Torna “Cerea!” la festa del fumetto che mette gli autori al centro

Sabato 18 maggio e domenica 19 alla Feltrinelli Express di Porta Nuova un appuntamento da non perdere: "Cerea!" la festa del fumetto che mette al centro gli autori. Incontri, presentazioni workshop

Oggi e domani a Torino appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di fumetto: si terrà la terza edizione del CEREA la specialissima festa del fumetto in cui al centro di tutto ci sono gli autori. Tra gli ospiti della manifestazione ci sarà anche il nostro collaboratore, il bravissimo Tinoshi Kitazawa, in arte Giorgio Tino. Ci sarà anche il fumettista monregalese Lorenzo Mò, che ha appena pubblicato con Eris il suo primo Graphic Novel, Dogmadrome.

L'evento si terrà alla Feltrinelli Express di Porta Nuova, dove si alterneranno gli incontri. Al piano terra gli autori incontreranno i lettori nelle postazioni e saranno disponibili per firme e dediche, al primo piano, in sala conferenze, oltre alle presentazioni si svolgeranno lezioni workshop gratuite dedicate a fumetti e illustrazioni. I fumettisti e gli illustratori che hanno confermato la loro partecipazione sono Marcello Restaldi, Andrea Iusso, Federica Di Meo, Alice Del Giudice, Fabio Tonetto, Giorgio Tino Tinoshi, Lorenzo Mo’, Andrea Ferraris, Lucia Biagi, Carmine Cassese, Elena Bia, Dario Odde, Stefano Frassetto, Eleonora Antonioni, Andrea Tridico

Ecco tutti gli orari

Dalle 16.39 alle 18.30 del sabato saranno presenti in libreria Andrea Ferraris, Tinoshi, Stefano Frassetto, Dario Odde ed Elena Bia

Domenica, dalle 14.30 alle 16.30 ci saranno Federica di Meo, Alice del Giudice, Alberto Baroni, Marcello Restaldi, Andrea Lusso. Dalle 16.30 alle 18.30 saranno disponibili Lucia Biagi, Fabio Tonetto, Eleonora Enid Antonioni, Lorenzo Mò, Albhey Longo, Andrea Tridico.

Eventi e presentazioni

Il sabato si terrà l’inaugurazione ufficiale dalle 15.30 alle 16.30, dopodichè dalle 16.30 alle 17.30 Anonima Fumetti presenterà i fumetti online Blue Boy, dedicato al tema dell’autismo, e “Anime in transito” dedicato all’esodo torinese della popolazione giuliano-dalmata. Dalle 17.30 si terrà un workshop con Andrea Iusso, dedidato alla creazione di un’illustrazione partendo da un testo scritto.

Domenica i workshop inizieranno alle 13.30 con il seminario di Federica Di Meo sulla colorazione con pennarelli Copic e la costruzione del volto in stile Manga.

Alle 15.30 Lorenzo Barberis, collaboratore de “Lo Spazio Bianco” e Culture Club 51 de L’Unione Monregalese, coinvolgerà Lorenzo Mò e Albhey Longo in un dialogo sui rispettivi lavori e sulle tendenze in atto del medium e della diffusione sempre crescente dello stile “neopop”.

Alle 17.30 si terrà il workshop dedicato al ritmo della sequenza e alla correlazione tra tempo e vignettatura, tenuto da Marcello Restaldi.

Alle 18.30, si terrà una piccola cerimonia di chiusura.

 

Caseificio Tramonti Formaggi freschi Mozzarella