A Mondovì una nuova scuola all’Altipiano? Centrodestra all’attacco: «Era un bluff, revocate la delibera»

La nuova scuola all'Altipiano? «Era chiaramente un bluff». Lo affermano i consiglieri di centrodestra Caramello, D’agostino e Barello.

All'indomani dei retroscena svelati dall'Unione Monregalese (LEGGI QUI), ecco la posizione del Centrodestra cittadino con una dichiarazione e una mozione.

Il fatto è questo: fra pochi giorni ci sono le elezioni regionali, e il Comune non ha in previsione di approvare il “secondo passaggio” della variante per il terreno su cui edificare la nuova scuola. Non sarà all’ordine del giorno del prossimo Consiglio, che si svolgerà il 23 maggio. Ma anche se ci fosse… le elezioni sono tre giorni dopo, e sarebbe impossibile procedere.

CENTRODESTRA ALL'ATTACCO: «ERA UN BLUFF»
«La situazione delle scuole superiori di Mondovì, a partire dall’Alberghiero, rimane un rebus poco chiaro e le scelte fin qua fatte dall'amministrazione Adriano lasciano non pochi dubbi e perplessità. Da una parte la soluzione della ‘Cittadella del Gusto’, che ci trova convinti sostenitori, dall’altra la realizzazione di un nuovo fabbricato scolastico all’Altipiano che il Sindaco dice in realtà di non voler fare.  Infatti, ha chiesto di sostenere temporaneamente tale progetto solo per non perdere i 3,5 milioni di euro che l’attuale amministrazione regionale ha promesso di dare unicamente per la nuova scuola e null’altro. Ma oggi si scoprono le carte, perché l’accordo per i 3.5 mln non si è fatto, e il bluff di sostenere la nuova scuola solo per ottenere i soldi non ha funzionato»

«REVOCATE LA DELIBERA»
«A questo punto chiediamo all'amministrazione comunale, senza se e senza ma, di procedere in modo chiaro a favore della 'Cittadella del Gusto' revocando i provvedimenti sinora fatti dal Comune a favore della nuova scuola: per questo abbiamo presentato una mozione da discutere nel primo consiglio comunale utile. Noi restiamo convinti che le scuole superiori debbano rimanere nel rione alto di Piazza e che sia necessario procedere con il recupero dei tanti fabbricati vuoti ivi presenti».

Musica, spettacoli, cinema all’aperto, circo, arte: a Mondovì un luglio pieno di cose da...

Abbiamo raccolto qui, in un'unica pagina, gli eventi in programma a luglio a Mondovì.: sarà un'estate decisamente ricca di appuntamenti con MoVì Festival, Piazza di Circo, i Doi Pass. Clicca su ogni articolo per i...

Frontale a Garessio sulla Statale 28, riaperta la strada

Poco prima delle 15,30, è stata riaperta al traffico la strada statale 28 del Colle di Nava. A causa di un incidente stradale, era stata chiusa nel primo pomeriggio, in entrambe le direzioni, a...

Crava vince il “Palio delle frazioni” di Rocca de’ Baldi

Al "Palio delle frazioni" di Rocca de' Baldi, dopo due settimane di gare, nella serata finale di sabato 22 giugno, trionfa la squadra di Crava. Vittoria al fotofinish per Crava, che centra il successo finale...

Il pellegrinaggio degli Alpini al Mindino

Una bella giornata di sole, sabato, ha fatto da scenario alla tradizionale passeggiata-pellegrinaggio alla croce del Monte Mindino da parte degli Alpini di Garessio. Il parroco don Giancarlo Canova, insieme a don Olesy Budziak,...

Garessio, inaugurata la tela di Giugiaro: il “Battesimo di Gesù”

Bagno di folla ieri, sabato 22 giugno, nella chiesa di San Giovanni al Borgo Maggiore per l’inaugurazione della grande tela (9x5 metri) realizzata e donata da Giorgetto Giugiaro. La tela che va ad aggiungersi...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...