Caseificio Tramonti Formaggi freschi Mozzarella

“Illustrada” – Le mostre

"Illustrada", giunta alla sua terza edizione monregalese, presenta - oltre a un ricco parterre di incontri con gli autori e conferenze - una interessante offerta espositiva coi nomi di livello coinvolti nell'evento. Innanzitutto, presso l'Antico Palazzo di Città a Mondovì Piazza, dove ha sede la maggior parte degli incontri dell'evento, vi è una bella mostra di due delle autrici ospiti. La prima è l'ospite principale, Sonia Maria Luce Possentini, con una selezione delle tavole "La prima cosa fu l'odore del ferro" edito da Rrose Sélavy editore nel 2018, con prefazione del leader sindacale della CGIL, Maurizio Landini: un libro che narra con testi e immagini in perfetta associazione della sua esperienza triennale di lavoro in fonderia. Da qui è tratto anche il manifesto dell'evento, che possiamo vedere sopra e che molti avranno visto, a Mondovì, in giro per la città.

Sonia Maria Luce Possentini ha in ogni caso un ricco e solido curriculum nell'ambito dell'illustrazione: laureata in Storia dell'Arte al DAMS e diplomata all'Accademia di Belle Arti di Bologna, ha frequentato la scuola d'illustrazione di Sarmede. Ha partecipato a numerose esposizioni, e pubblica per Kite Edizioni, Grimm Press, Giunti, Mondadori, Sonzogno, e attualmente è docente di Illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia e presso l'Università degli Studi di Padova.

Le sue immagini sono potenti, profondamente realistiche e figurative, ma identificando spesso dei tagli di luce ed ombra che formano quasi giochi di colore astratto, contrasti chiaroscurali e cromatici in toni seppiati, in grado di evocare perfettamente la dominante sensazione del ferro caratterizzante l'opera fin dal titolo.

La seconda autrice presentata, Noemi Vola, è nata a Bra nel 1993, e si è diplomata nel 2016 al corso di Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna, frequentando poi il corso di Illustrazione per l’Editoria a Bologna. Nel 2014 fonda “Blanca”, rivista autoprodotta per l’infanzia, con storie illustrate e fumetti. Successivamente, nel 2017, contribuisce alla fondazione del collettivo MaPerò, che si occupa delle ingiustizie grammaticali e non. Collabora con Vogue Bambini, Biancoenero Edizioni, Corraini Edizioni, con cui ha pubblicato Un orso sullo stomaco (2017), vincitore del premio Nati per Leggere.

In questa esposizione è presentata la sua opera "Un libro di cavalli*; *Rivoluzionari" in mezzo ad altre illustrazioni. Questo libro, pur rivolto primariamente a un pubblico infantile, è affascinante anche per un pubblico più adulto, in quanto va a immaginare visualmente una realtà in cui sono spariti i cavalli, l'idea stessa di cavallinità potremmo dire, lasciando un vuoto incolmabile in diverse professioni e attività umane, ma anche nei monumenti equestri e nelle carte da gioco che effigiano il nobile animale.

Uno stile coloratissimo, ironico e giocoso, in grado di stimolare una divertita riflessione nei bambini come negli adulti in grado di farsi ancora sorprendere e interrogare da una riuscita illustrazione.

Presso La Meridiana Tempo, storica associazione d'arte monregalese sita nella centralissima Piazza San Pietro, 1 a Mondovì Breo, si trova la mostra "Frammenti Naturali - Paese delle Foglie" del collettivo colombiano Studio Paterson, nell'ambito di "Illustrada Out". Si tratta in questo caso di tre autrici, Paula, Marisol e Johanna, che hanno effettuato una interessante esplorazione grafica su "frammenti naturali" minacciati di estinzione nel loro paese d'origine, la Colombia. sia per quanto riguarda la flora che la fauna. Tali specie a rischio, catalogate e classificate con minuzia, sono state poi ricostruite in minuziosi origami colorati, disposti poi in eleganti composizioni in bei moduli verticali, con la realizzazione di un prodotto di grande impatto estetico. La loro presenza ha offerto il momento di apertura internazionale di Illustrada, che l'anno scorso era avvenuta con un'illustratrice di alto livello come la nipponica Satoe Tone.

Una presenza espositiva interessante e varia, in aumento rispetto all'anno precedente per autori ospitati: anzi, per autrici ospitate, trattandosi di cinque nomi al femminile. Per orari di visita, rimandiamo quindi senz'altro al bel sito di Illustrada, dove sarà possibile anche documentarsi sulle molte altre attività della manifestazione.

https://www.illustrada.it

AG Sanremo fiori piante grasse cactus succulente