Presentata la Giunta di Dogliani: Gian Luca Demaria è il nuovo vicesindaco

Nominati in Consiglio gli assessori Alessandra Abbona, Emanuele Albarello e Roberto Occelli. Ruolo di capogruppo di maggioranza per Claudio Raviola

Stasera (martedì 4 giugno) è andato in scena il primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione di Dogliani. Il sindaco neoeletto Ugo Arnulfo, nell’occasione, ha nominato la nuova Giunta, assegnando anche le varie deleghe ai consiglieri e comunicando che lui stesso si occuperà, in prima persona, dell’amministrazione generale e delle attività produttive.

Il nuovo Consiglio comunale

 

Il ruolo di vicesindaco è stato assegnato all’imprenditore agricolo 44enne Gian Luca Demaria, che sarà anche assessore all'agricoltura e alla promozione del territorio e responsabile del Comitato gemellaggi. Siederanno con lui in Giunta la giornalista Alessandra Abbona, assessore alle politiche culturali e all’istruzione, con deleghe alle politiche di partecipazione e comunicazione e alle manifestazioni, l’architetto Emanuele Albarello, assessore all’urbanistica, ai lavori pubblici, al patrimonio e ai servizi alla persona e l’imprenditore Roberto Occelli, assessore alla programmazione di bilancio e allo sport. Capogruppo di maggioranza è invece l’imprenditore Claudio Raviola al quale, come consigliere, sono affidate le deleghe a viabilità, manutenzione, presidio del territorio e tutela della sostenibilità ambientale. Il neoconsigliere Michela Muratore ha ricevuto le deleghe a politiche socioassistenziali, rapporti con le partecipate ed enti e politiche relative allo sport, Antonio Bosio si occuperà delle relazioni con la cittadinanza, del commercio e degli affari generali, mentre Daniela Sandrone è il consigliere incaricato per i rapporti con Associazioni, Protezione civile, volontariato e politiche relative allo sport. Definita la squadra “operativa”, ora l’Amministrazione Arnulfo è pronta per mettersi al lavoro.