Il brano “Gringa” di Gabriele Giudici verrà distribuito in Europa dalla Sony

Un altro "colpo" dopo il grande successo ottenuto negli Stati Uniti

Gabriele Giudici Bright Lights

Dopo aver sedotto gli americani, spopolando nelle chart e nelle programmazioni delle radio statunitensi, il singolo “Gringa” scritto e cantato da Bright Lights e prodotto dai monregalesi Gabriele Giudici e Matteo Bruno sarà distribuito anche in Europa, grazie all’accordo raggiunto con la Sony Music Italy. «È una grande soddisfazione aver catturato l’attenzione di una major così prestigiosa come Sony Music – commenta Giudici - , il singolo ha avuto un grande riscontro negli Stati Uniti e speriamo possa ottenere lo stesso anche in Europa. È un brano fresco, catchy e spensierato, ottimo per una calda estate. Un grande contributo al raggiungimento di questo risultato arriva da Luca Scoffone, manager di origine albese ma ormai milanese di adozione, già noto per i suoi successi con il progetto Gionny Scandal. Luca ha da subito creduto nel progetto impegnandosi in prima persona per trovargli la miglior collocazione discografica». Un traguardo importante, che potrebbe contribuire a rendere il brano molto popolare nel vecchio continente. I progetti di Giudici tuttavia non si fermano qui: sono in arrivo una rivisitazione della colonna sonora del Re Leone, un nuovo singolo per l’America (“Everyday’s the weekend” è il titolo) sviluppato in asse tra Los Angeles e Niella Tanaro. Inoltre, il 26 giugno, uscirà un nuovo brano firmato Judici, per l’olandese Strange Fruits: si tratta del singolo “Broken”, in collaborazione con X-Uberant. Giudici è atteso anche al Restar Musc Festival di Cengio e all’Illuminata di Cuneo, durante la quale interverrà come relatore, per raccontare la propria esperienza.

AG Sanremo fiori piante grasse cactus succulente