A Priola nasce un parco con giochi musicali interattivi

Nei giorni scorsi sono stati installati i primi giochi, tutti accessibili e adattabili alle varie disabilità, prodotti dall’americana “Ktb music”

Priola parco giochi inclusivo

Il parco giochi comunale di Priola ora è inclusivo. Nei giorni scorsi sono stati installati i primi giochi, tutti accessibili e adattabili alle varie disabilità, prodotti dall’americana “Ktb music” e distribuiti dalla cuneese “Nober srl”.

Si tratta di giochi per tutti, dotati pure di un codice a barre bidimensionale (QR code) che, tramite lettura con smartphone, permette di imparare a suonare, con istruzioni tradotte in dodici diverse lingue. Il risultato di due progetti, “Rhapsody for all” ed “Equality”, a firma di tre mamme: Paola Rubba, Paola Bettega e Francesca Berutti del Centro “Gli Aquiloni”. «Con il progetto “Rhapsody for all” – spiega il sindaco Luciano Sciandra –, il Comune ha partecipato a un bando della Fondazione Crc aggiudicandosi, fra diciotto Comuni su cento, 7 mila euro.

parco giochi inclusivo Priola

A questi si aggiungono diecimila euro erogati dalla Regione, a seguito della partecipazione a un altro bando con il progetto “Equality”. Passo dopo passo, stiamo orgogliosamente riuscendo a trasformare l’area di Priola in un parco giochi inclusivo». «Ci abbiamo creduto tanto e soprattutto ci abbiamo creduto insieme – aggiunge Paola Bettega, ora anche consigliere comunale –. L’inclusione è un concetto che deve crescere dentro ogni persona, fin da bambino. Ed è dai bambini che abbiamo pensato di cominciare donando loro un parco giochi per tutti, dove incontrarsi e condividere un percorso musicale unico nel suo genere». E ancora: «Attraverso il secondo progetto “Equality”, finanziato dalla Regione Piemonte nell’ambito di un bando dedicato sempre alla realizzazione di parchi giochi inclusivi, arricchiremo ulteriormente il parco con una struttura dotata di rampa per accesso con sedia a rotelle e uno scivolo che agevola la seduta alle persone con disabilità motorie. E per finire: una serie di audiofoni per giocare al telefono senza fili. Un grande risultato per il piccolo magico Comune di Priola».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Incidente tra camioncino e auto a Frabosa: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 237 a Frabosa Sottana, sulla strada che porta verso Prato Nevoso nella mattinata di oggi (lunedì 30 gennaio). Coinvolti un camioncino e un'auto, finiti fuori strada. È atterrato nel parcheggio della...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...