Ora è ufficiale: la piscina di Mondovì non riapre più. Chiusa fino al 2021

La piscina Mondovì non riapre più. Chiusa dopo il guasto, ora attende i lavori di riqualificazione energetica che dureranno due anni

piscina mondovì non riapre

Era la notizia che ormai tutti si immaginavano, mancava solo l'ufficialità: la piscina di Mondovì non riapre più. Resterà chiusa fino al 2021, ovvero fino a quando non termineranno i lavori di riqualificazione energetica.

La piscina di Mondovì non riapre più: ecco perché

L’impianto di via Rosa Bianca era stato  chiuso tre settimane fa con un’ordinanza dopo il guasto che aveva causato una “fuga di cloro” nell’aria. Nei giorni successivi il sindaco Paolo Adriano, l’assessore Sandra Carboni e i tecnici comunali hanno incontrato i Vigili del Fuoco per valutare la possibilità della riapertura. All’esito dell’incontro è emersa la necessità di richiedere un ulteriore approfondimento tecnico sulla sicurezza della controsoffittatura. Da qui ne è risultato che, per cause riconducibili all'azione di corrosione del cloro, la riapertura in sicurezza dell’impianto non può essere garantita.

LEGGI QUA: i rimborsi per chi ha l’abbonamento

La Giunta afferma in un comunicato stampa: «A differenza di quanto auspicato, la piscina di Mondovì non potrà riaprire prima dei lavori di riqualificazione strutturale ed impiantistica da tempo programmati».

«L’intervento in programma – dichiara il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano -, per il quale il Comune si è aggiudicato un importante finanziamento della Regione e del GSE, si è rivelato essere non solo necessario ma addirittura indispensabile. Se non avessimo puntato su un progetto di riqualificazione e non fossimo riusciti ad ottenere i finanziamenti, decisione inspiegabilmente criticata da qualche membro della minoranza, oggi la Città sarebbe costretta alla chiusura di un impianto senza alcuna prospettiva di riapertura. L’intervento risponde alla volontà di conservare e valorizzare il patrimonio esistente».

La chiusura della piscina ha lasciato senza lavoro bagnini e operatori dell’impianto. Che nei giorni scorsi, assieme ai sindacati, hanno chiesto al Comune un aiuto. LEGGI ANCHE: piscina chiusa, lavoratori a casa

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...

Grandabus lancia “Mo”, il QR code parlante che rivela in tempo reale la posizione...

Si chiama “Mo” ed è un vero e proprio QR code parlante pensato e creato da Grandabus, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, per offrire a tutti gli...
mercato altipiano produttori locali

Mondovì: sperimentazione al mercato dell’Altipiano, area dedicata ai produttori locali

Prenderà il via il prossimo 8 febbraio il nuovo assetto sperimentale e provvisorio (sei mesi) del mercato rionale dell’Altipiano che ogni mercoledì mattina, come da tradizione, si distende tra gli spazi di piazza Monteregale....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...