Mercoledì a Carrù l’Orchestra Klassika di San Pietroburgo

Grande musica in Langa: mercoledì 26 giugno si esibirà a Carrù l’Orchestra Klassika di San Pietroburgo, nell’ambito dei festeggiamenti per Einaudi

Carrù Orchestra

Grande musica in Langa: mercoledì 26 giugno si esibirà a Carrù l’Orchestra Klassika di San Pietroburgo, nell’ambito dei festeggiamenti indetti dal Comune per celebrare il centenario della nomina a Senatore di Luigi Einaudi. Appuntamento imperdibile, dopo la grande apertura del Festival musicale l’“Impero di Tchaikovsky” a Sanremo.

Il concerto a Carrù dell'Orchestra Klassika di San Pietroburgo, ad ingresso gratuito, si svolge, dalle ore 21, nella splendida cornice della Chiesa parrocchiale “Beata Vergine Assunta”. A dirigere l’Orchestra, composta da 57 elementi, il maestro Aleksandr Kantorov. L’ensamble russo proporrà al pubblico “Ruslan e Ljudmila” ouverture dell’opera di Glinka, “Elegia e Valzer” dalla Serenata per archi in Do maggiore op. 48, frammenti dei balletti “Lo Schiaccianoci” e “La Bella Addormentata” e “Capriccio italiano in La maggiore, op. 45”. Le porte della Chiesa si apriranno dalle 20 e anche la viabilità subirà modifiche (a partire dalle 19.30) visto che i due accessi a piazza dei Caduti verranno chiusi al traffico all’altezza di via Mazzini e, in parte, su via Roma. Lì saranno sistemati appositi spazi per la raccolta delle eventuali offerte.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

«Siamo molto lieti – commenta il sindaco Stefania Ieriti - di ospitare questo importante appuntamento. I musicisti saranno nostri ospiti sin dall'ora di pranzo: scopriranno la nostra cucina e, nel pomeriggio, visiteranno il palazzo municipale e la Banca Alpi Marittime». «L’Atl del Cuneese – prosegue il consigliere di Amministrazione Rocco Pulitanò – è onorata di poter patrocinare e promuovere questo evento di rilievo internazionale. Ringraziamo il Comune di Carrù per l’iniziativa, certi del successo che riscuoterà».