Arpa: «Caldo record in Piemonte: il giugno 2019 è il più rovente degli ultimi 62 anni»

Caldo record in Piemonte nel giugno 2019. Mercoledì 26 giugno, è stata «la giornata di giugno più calda degli ultimi 62 anni».

caldo record

Caldo record in Piemonte: il giugno 2019 diventa un caso climatico regionale. Ieri, mercoledì 26 giugno, è stata «la giornata di giugno più calda degli ultimi 62 anni». Lo sostiene Arpa Piemonte.

«Una vasta area di alta pressione avente i massimi sulla Francia sta determinando elevati valori di temperatura sul territorio piemontese con un’anomalia termica di circa 9°C rispetto alla norma dell’ultima decade di giugno. La giornata di ieri, 26 giugno 2019, è stata la più calda del mese di giugno in Piemonte negli ultimi 62 anni con un valore medio di 30°C per le temperature massime sulla regione». In 12 termometri della rete Arpa situati in località montane è stato stabilito il record assoluto di temperatura massima mentre un altro primato si è verificato il 25 giugno.

Il bollettino Arpa delle ondate di calore rivela che anche per domani, venerdì 28 giugno, il livello di rischio è massimo nella provincia di Cuneo ("PERICOLO"), con temperature percepite ancora più alte di quelle odierne.

Caldo record in Piemonte nel giugno 2019

In 9 termometri è stato stabilito anche il record di temperatura minima più alta, tra cui Capanna Margherita (VC, a 4560 m di quota) con -0.2°C. Il primato di temperatura massima per giugno è stato registrato in 51 termometri piemontesi della rete ARPA Piemonte, con picco massimo di 36.9°C a Torino Vallere e Torino Alenia. L’apice del caldo sarebbe però stato raggiunto nella giornata di oggi, giovedì 27 giugno 2019, quando sarà possibile il locale raggiungimento dei 40°C. Un lieve calo termico è previsto per domani venerdì 28 giugno 2019 mentre una diminuzione di 4-5°C dovrebbe verificarsi sabato 29 giugno 2019 grazie all’afflusso di correnti meno calde da est.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Tre arresti per la banda del camper (a noleggio) dopo cinque furti nei negozi

Come anticipato, nella notte tra il 12 e 13 aprile, diversi esercizi pubblici di Ceva, Bastia Mondovì e Carrù erano stati “visitati” dai ladri, che si erano impossessati di alcuni telefoni cellulari e del...

È di Torre una delle “dieci donne che salvano la terra” per Slow Food...

Lunedì mattina a Torino, in occasione della Giornata mondiale della terra” si è tenuta la conferenza stampa dell’evento “10 donne che salvano la terra”, una delle iniziative organizzate da Slow Food Italia in vista...

Ernesto Billò con “La Resistenza dei giovanissimi” inaugura il 25 aprile a Carrù

Sarà la deputata cuneese e vicepresidente nazionale del Partito Democratico Chiara Gribaudo a tenere quest’anno l’orazione ufficiale a Carrù nell’ambito delle celebrazioni del 25 aprile. Invitata dalla sezione locale dell’Anpi e dal Comune, la...

Medico di base a Farigliano: la dott.ssa Apostolo prende servizio il 13 maggio

Dal 13 maggio prossimo la dottoressa Romina Apostolo si inserirà in qualità di medico nel ruolo unico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta (Medico di Medicina di Medicina Generale) attualmente autolimitata a mille...
gruppo figli genitori separati

Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati

Diamo voce ai nostri figli! A Mondovì un Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati Lo studio “La Giraffa - Professionisti per la gestione del conflitto”, nell’ambito delle iniziative avviate, propone...