Abbandonati sette cagnolini di pochi giorni a Trinità

I cuccioli sono stati notati da un passante, in una cassetta, dalla cappella di San Rocco. Il sindaco: «Tramite il test del dna vogliamo risalire alla mamma dei cagnolini»

Sette cuccioli abbandonati a Trinità
Sette cuccioli abbandonati a Trinità

Abbandonati sette cagnolini di pochi giorni a Trinità: piccolissimi, nati da pochi giorni, lasciati sotto l’arcata della cappella di San Rocco. Li hanno recuperati i Carabinieri di Trinità, anche grazie alla segnalazione di un signore che stava passeggiando proprio in quella zona, nelle prime ore del mattino, e li ha notati all’interno di una cassetta.

Abbandonati sette cagnolini di pochi giorni a Trinità

«Chi abbandona gli animali è senza cuore – commenta il sindaco Ernesta Zucco –, inoltre provoca un grave danno erariale a tutta la popolazione, oltre a commettere un reato da codice penale. Sette cani in canile costano».

«Nei prossimi giorni – continua – cercheremo di individuare, tramite il test del dna, la madre dei cuccioli, nelle abitazioni del nostro Comune. Qualora il trasgressore si ravveda potrà in forma anonima recarsi al canile Lida di Verzuolo o telefonare al numero 347-1056186. Spero vivamente che non si verifichino più gravi atti come questo, di inciviltà e menefreghismo verso la comunità in cui si vive e dove le spese vengono ripartite fra tutti i cittadini». Chi vuole adottare i cagnolini ritrovati a Trinità può recarsi direttamente al canile di Verzuolo.

L'abbandono di animali

L'abbandono di animali è un reato contravvenzionale che il nostro ordinamento prevede e punisce all'articolo 727 del codice penale. Tale norma, in particolare, prevede testualmente che: "Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l'arresto fino ad un anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro.
Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze".
Le fattispecie punite, quindo, sono due: l'abbandono di animali e la loro detenzione in condizioni che contrastano con la natura e generano sofferenze.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...
mondovì teenage dream party

Venerdì 14 giugno a Mondovì Piazza la mega festa giovanile Teenage Dream Party

Venerdì 14 giugno in piazza d’Armi si accenderanno i riflettori del Teenage Dream Party, la festa più hype d’Italia. È uno spettacolo che da quasi un anno sta girando l’Italia, di città in città....

Su Instagram “VenereItalia” parla di Mondovì: ma di chi è l’iniziativa?

C'è la funicolare, piazza San Pietro col "Moro" e, in un'immagine successiva, anche qualche mongolfiera in volo sopra a verdi colline dense di vigneti (ma non sulla città di Mondovì: la foto ritrae quasi...

Auto con tre occupanti fuori strada sulla Torino-Savona

Incidente al km 40 dell'autostrada Torino-Savona tra Fossano e Marene nel primo pomeriggio odierno. Un'auto, con tre occupanti a bordo, ha perso il controllo mentre stava viaggiando in direzione del capoluogo torinese. Da chiarire...

Incidente sulla ss 28 ai “Sciolli”: due feriti

Scontro tra due furgoni all'altezza della fornace dei "Sciolli", sulla strada statale 28 all'ingresso di Mondooì, oggi giovedì 13 giugno. Il bilancio è di due feriti, affidati alle cure del 118. Uno dei due...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...