58ª Mostra nazionale del Fungo a Ceva: date e anticipazioni

Si svolgerà a Ceva sabato 14, domenica 15, sabato 21 e domenica 22 settembre. Svelata la locandina ufficiale della Mostra, vero “pezzo” da collezione firmato dal grafico Maurizio Galliano

58° Mostra nazionale del Fungo a Ceva
58° Mostra nazionale del Fungo a Ceva

Il Gruppo micologico di Ceva presieduto da Giorgio Raviolo ha reso noto le date della 58ª Mostra nazionale del Fungo, che si svolgerà a Ceva sabato 14, domenica 15, sabato 21 e domenica 22 settembre.
Si tratta di una delle rassegne micologiche più importanti a livello nazionale ed europeo, dal punto di vista scientifico. Ogni anno vengono esposte centinaia di specie di esemplari freschi, classificati dai più quotati studiosi del settore, italiani e stranieri. Micologici che hanno nell’evento cebano un appuntamento irrinunciabile di confronto e scambio scientifico. La cerimonia ufficiale di inaugurazione si svolgerà sabato 14 settembre, alle 18, nella centrale piazza del Municipio, presenti autorità nazionali, regionali e locali e rappresentanti del mondo economico. Nell’ambito della cerimonia, saranno consegnati il tradizionale “Fungo d’oro” a una personalità che è stata particolarmente vicina alla città e, a sorpresa, la prima edizione di un particolare riconoscimento, quello di “Sentinella glocal del territorio”: l’identità dei premiati è ancora top secret.

Svelata la locandina ufficiale

E’ stata svelata la locandina ufficiale della Mostra, vero “pezzo” da collezione firmato dal grafico Maurizio Galliano. Scelto anche il disegno (sempre a firma di Galliano) della specie di fungo che quest’anno comparirà sul tradizionale piatto commemorativo, realizzato dai prestigiosi ceramisti di Albisola, che andrà a far parte di una collezione ormai ambìta dagli appassionati. Iniziata nel 1977 con i disegni di Ernesto Rebaudengo, la raccolta contiene pezzi ormai introvabili. La specie 2019 è la Grifola frondosa, che viene riportata anche sulla locandina dell’evento.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Le novità

Verrà potenziato (stagione meteo permettendo) il mercato di commercializzazione dei funghi. Saranno ospitati in piazza stand istituzionali di realtà e tipicità della provincia. Oltre alla tradizionale esposizione scientifica di funghi freschi e liofilizzati, sotto i portici medievali della centrale via Marenco, si potrà ammirare l’esposizione di erbe spontanee e officinali con i loro “segreti” svelati dagli esperti e l’esposizione di essenze arboree. Il Comune con il neo sindaco Vincenzo Bezzone ha avviato in settimana gli incontri con le associazioni cittadine, per recepire idee e iniziative da loro proposte per integrare la programmazione.