Attacchi da lupo: nuovi contributi, ma non per i pastori di Murazzano

La Regione ha autorizzato 200 mila euro per i pascoli collinari. Gli allevatori di “Pecora delle Langhe” però sono esclusi dagli “aiuti”

pecore murazzano
pecore murazzano

Attacchi da lupo: nuovi contributi, ma non per i pastori di Murazzano e neanche per la maggior parte di quelli dell'Alta Langa in generale. La Regione Piemonte ha autorizzato una serie di “indennizzi”, per una cifra totale di 200 mila euro, in favore dei pastori che subiscono perdite di animali da attacco dei lupi anche nelle zone collinari (finora invece i contributi erano previsti solamente per i pascoli in montagna). La notizia è sicuramente positiva, se non fosse che le disposizioni attuali, per la nostra zona, “tagliano fuori” proprio la maggior parte degli stessi allevatori di collina, in particolare quelli di Murazzano e dei paesi limitrofi. «A Murazzano, in molti, come me, sono impegnati anche nell’allevamento della “Pecora delle Langhe”, una particolare razza autoctona, a rischio estinzione – racconta il veterinario murazzanese Fabrizio Barbero, titolare dell’azienda agricola Cascina Soffietti –. Ora, con una determina della Regione, noi allevatori, che molto spesso ci troviamo a dover pagare di tasca nostra le sempre più frequenti incursioni dei lupi sui nostri pascoli, siamo rimasti esclusi dagli “aiuti” previsti». Nella determina datata 10 maggio, infatti si legge che sono esclusi dall’ammissione al programma tutti gli allevatori che ricevono già i contributi relativi all’operazione “10.1.8”, quella cioè legata all’allevamento e al sostegno delle razze in via d’estinzione. «Dal momento che riceviamo già qualche piccolo aiuto legato al mantenimento della razza “Pecora delle Langhe” – aggiunge Barbero –, non abbiamo più diritto a ricevere sostegno quando si verificano gli attacchi dei lupi. Questa decisione mi pare davvero incredibile».

Attacchi da lupo: nuovi contributi, ma non per i pastori di Murazzano

Vertice a Ceva con i tecnici regionali
Lo stesso veterinario Barbero, lunedì mattina ha partecipato ad un incontro nella sede Coldiretti di Ceva, insieme ad altri allevatori della Langa cebana, in videoconferenza con la dott.ssa Paola Rasetto, del settore produzioni agrarie e zootecniche della Regione Piemonte. Durante il vertice, gli allevatori hanno ribadito agli “addetti ai lavori” regionali la loro contrarietà ad un bando pensato per gli allevatori di collina, che poi però non permette agli stessi interessati di accedere ai contributi.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

ARPA Piemonte: allerta “gialla” da lunedì pomeriggio a martedì mattina

Allerta GIALLA per temporali e precipitazioni intense. Tra lunedì pomeriggio e martedì mattina si svilupperanno temporali sul settore appenninico che in seguito trasleranno verso nord, accompagnati da valori di precipitazione puntualmente forti, con sostenute...

Dogliani: mostra fotografica “Impossible Langhe”, nella cappella del Sacra Famiglia

La Fondazione Radical Design, voluta da Sandra e Charley Vezza con l’intento di promuovere la creatività delle Langhe nelle sue molteplici forme, presenta al Festival della Tv di Dogliani, la Mostra fotografica di Maurizio Beucci,...

A Mondovì da domani arriva “Funamboli” con Facchetti. Boom di prenotazioni per l’incontro con...

Si comincia con l’arte e col teatro, si finisce coi reportage di guerra. Passando attraverso ogni sfumatura dello scrivere, e dunque del pensiero: la narrativa e la politica, le rubriche e le tradizioni, la...

Premi di Fedeltà al lavoro e Sussidi di studio 2024 – I MONREGALESI PREMIATI

Festa è stata la parola chiave della consegna dei Premi di Fedeltà al lavoro e dei Sussidi di studio della Cassa Edile di Cuneo svoltasi ieri sera – venerdì 17 maggio 2024, ndr –...
Luna Park Ceva 2024

A Ceva arriva il Luna Park

Arriva a Ceva, da venerdì 17 maggio il grande Luna Park in piazza Vittorio Veneto, con ben trenta attrazioni, tutte da provare e su cui divertirsi ed emozionarsi! Due le novità spettacolari di quest’anno:...