Rifiuti abbandonati nel Parco Naturale: allevatore denunciato

Rifiuti abbandonati nel Parco Naturale

Una montagna di rifiuti abbandonati nel Parco Naturale regionale delle Sorgenti del Belbo. Questo era lo scenario rinvenuto dai Carabinieri Forestali di Ceva, che hanno identificato e denunciato un allevatore.

Rifiuti abbandonati nel Parco Naturale: plastica per imballare il fieno

Con l’analisi mereceologica dei rifiuti ed alcuni accertamenti tecnici i militari sono risaliti in breve tempo all’allevatore. Si tratta di materiale plastico costituito, pessi teli e reti, proveniente dagli imballaggi delle rotoballe. Tali rifiuti venivano abitualmente accumulati presso il capannone aziendale in Montezemolo e ritirati una volta all’anno da un’apposita ditta di Torino.

Quest’anno però l’azienda, a differenza di altri anni, aveva ritirato soltanto il metro cubo pattuito da contratto. L’agricoltore ha quindi pensato di liberare il piazzale di lavoro e trasportare gli oltre tre metri cubi restanti, in un prato di proprietà comunale all’interno del parco naturale Sorgenti del Belbo.

L’area in questione è un sito protetto: si trova in un Sito di Interesse Comunitario inserito nella rete Natura 2000, un elenco di zone censite dall’Unione Europea e soggette a uno speciale regime di tutela. Il soggetto è stato quindi denunciato alla procura di Cuneo per abbandono di rifiuti e deturpamento di bellezze naturali.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Tre arresti per la banda del camper (a noleggio) dopo cinque furti nei negozi

Come anticipato, nella notte tra il 12 e 13 aprile, diversi esercizi pubblici di Ceva, Bastia Mondovì e Carrù erano stati “visitati” dai ladri, che si erano impossessati di alcuni telefoni cellulari e del...

È di Torre una delle “dieci donne che salvano la terra” per Slow Food...

Lunedì mattina a Torino, in occasione della Giornata mondiale della terra” si è tenuta la conferenza stampa dell’evento “10 donne che salvano la terra”, una delle iniziative organizzate da Slow Food Italia in vista...

Ernesto Billò con “La Resistenza dei giovanissimi” inaugura il 25 aprile a Carrù

Sarà la deputata cuneese e vicepresidente nazionale del Partito Democratico Chiara Gribaudo a tenere quest’anno l’orazione ufficiale a Carrù nell’ambito delle celebrazioni del 25 aprile. Invitata dalla sezione locale dell’Anpi e dal Comune, la...

Medico di base a Farigliano: la dott.ssa Apostolo prende servizio il 13 maggio

Dal 13 maggio prossimo la dottoressa Romina Apostolo si inserirà in qualità di medico nel ruolo unico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta (Medico di Medicina di Medicina Generale) attualmente autolimitata a mille...
gruppo figli genitori separati

Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati

Diamo voce ai nostri figli! A Mondovì un Gruppo di ascolto e confronto dedicato ai figli dei genitori separati Lo studio “La Giraffa - Professionisti per la gestione del conflitto”, nell’ambito delle iniziative avviate, propone...