A Igliano un assessore alla gentilezza

Il Consiglio comunale ha aderito alla proposta dell’Associazione Cor et Amor e del Movimento Mezzopieno

Gianluigi Bado assessore alla gentilezza a Igliano
Gianluigi Bado assessore alla gentilezza a Igliano

Aderendo alla proposta dell’Associazione Cor et Amor e del Movimento Mezzopieno il Consiglio comunale di Igliano, riunitosi il 24 luglio, ha aderito con entusiasmo alla istituzione dell’assessore alla gentilezza, conferendo tale incarico al consigliere comunale Gianluigi Bado, già sensibile a queste problematiche che si è dichiarato disponibile ad adoperarsi per il benessere di tutti, ad occuparsi di sensibilizzare alla buona educazione, al rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, a sensibilizzare i cittadini ai comportamenti positivi, a prendersi cura di chi soffre (es. i malati, o le persone sole), o di chi è in difficoltà (chi ha perso il lavoro, disabili, anziani, genitori separati con figli), ad accrescere lo spirito di Comunità, oltre che favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini per il bene comune.
«Con la gentilezza è possibile prevenire e correggere molti comportamenti che danneggiano il vivere sereno di una comunità e anche del convivere in famiglia, tra i vicini, i colleghi di lavoro, ecc.» sottolinea il Sindaco Flavio Gonella che ha proposto con entusiasmo l’iniziativa: «educare oggi alla gentilezza e alla positività è un investimento etico, a breve e lungo termine di vitale importanza per il futuro dei rapporti interpersonali». «Un forte stimolo ed invito alla comunità a prendersi cura del benessere di tutti». È questo l’obiettivo che il consiglio comunale si è posto con l’adesione a questa iniziativa.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità? Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Scopri anche

Clavesana, maestra aggredita in paese da una mamma di un ex alunno

È stata avvicinata e aggredita all'uscita di un negozio, a Clavesana. La vittima è una maestra, che insegna alle Elementari del paese. Sarebbe stata individuata e poi insultata da una signora, mamma di un...

Sant’Albano: gli Alpini ricordano la ritirata di Russia, 80 anni dopo la tragedia

Da venerdì 3 a domenica 5 febbraio, Sant’Albano ha ospitato una tre giorni interamente dedicata alla ritirata di Russia, ad 80 anni esatti di distanza dalla tragedia che interessò da vicino moltissimi giovani e...

Prof. del Liceo di Mondovì pubblica una biografia di Guccini… dal “punto di vista”...

Una biografia in prosa che però nasce dalle strofe. «C’è chi sostiene che un artista non possa raccontare sé stesso coi versi. Io invece credo di sì e, partendo dalle canzoni che Guccini ha...

Ceva: si presenta il progetto del “Museo del fungo”

E' in corso, presso il Municipio di Ceva, la conferenza stampa di presentazione del futuro "Museo del Fungo". Un sogno che si appresta a diventare realtà. Ad illustrare il progetto e le fasi che...
Micronido Mondovì Merlo Vicoforte Montessori

Micronido “Il Nido del Merlo” a Mondovì e “Piccoli Passi” a Vicoforte

Il micronido “Il Nido del Merlo” a Mondovì e il micronido “Piccoli Passi” a Vicoforte accolgono minori di età compresa tra 3 e 36 mesi e possono ospitare rispettivamente 18 (Merlo) e 15 bambini...

Mondovì, ecco i cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico

Da ieri, lunedì 30 gennaio, sono stati piazzati a Mondovì i primi cartelli elettronici che avviseranno dei blocchi del traffico. Il Comune spiega: «La città di Mondovì, insieme ad altri 76 Comuni del Piemonte, deve...