La monregalese Lorenza Castella tra i vincitori del “Sestriere Film Festival”

Il suo documentario sul Piemonte ha ricevuto la menzione speciale al concorso cinematografico

Una soddisfazione immensa. La giovane regista di Mondovì, Lorenza Castella, oggi (10 agosto) ha ricevuto un importante riconoscimento al "Sestriere Film Festival". Il primo documentario realizzato nella sua carriera, "Le delizie del Piemonte. Le Alpi" è stato infatti premiato con la "menzione speciale" del concorso cinematografico con questa motivazione: "Il film riceve un riconoscimento perché permette di riscoprire e valorizzare le bellezze del Piemonte, un territorio che offre una ricca offerta turistica ed eno-gastronomica e che rappresenta un immenso patrimonio culturale e naturale".

Lorenza mostra il premio ricevuto, il giorno dopo la premiazione

Lorenza, 31 anni, ormai da sei vive in Germania, ma solo l'anno scorso ha iniziato a lavorare come regista a Colonia, per il canale tv e web europeo "Arte", che trasmette cultura in sei diverse lingue e si occupa in particolar modo proprio di documentari. Un riconoscimento importante per Lorenza che ora è già pronta per il prossimo Festival. Il suo documentario infatti sarà nuovamente in concorso dal 12 al 17 agosto, allo "Swiss Mountain Film Festival" in Svizzera, a Pontresina.