#MondovìGerusalemme – DIARIO DI VIAGGIO /episodio 4: Cafarnao

Terzo giorno di cammino per i 50 giovani della Pastorale Giovanile della Diocesi di Mondovì. Da lunedì in Terra Santa, in cammino da Nazareth a Gerusalemme per un viaggio di 10 giorni.

Giorno 4

«Dopo la sveglia lungo la riva del Lago, al sorgere delle prime luci dell’alba, ci siamo incamminati al Monte delle Beatitudini. Celebrata l’Eucaristia abbiamo avuto modo di vivere un momento di deserto. Ciascuno di noi, libretto alla mano, ha passato un’ora e mezza di silenzio e di ascolto di se stesso e della Parola del Signore. Rientrati per il pranzo, nel pomeriggio, abbiamo percorso la passeggiata lungo il lago e siamo giunti a Cafarnao. L’antica città, riportata alla luce dagli scavi archeologici del XX secolo, è stata abitata a lungo da Gesù. Qui ha vissuto buona parte dei tre anni della sua vita pubblica. Ammirata anche la casa di Pietro, su cui si erge una Chiesa moderna, siamo rientrati per il tradizionale bagno rinfrescante, indispensabile per affrontare il caldo che anche oggi si è fatto sentire (39°).».

LEGGI: Episodio 3

Saranno in cammino per 10 giorni, in cui visiteranno alcuni dei luoghi più importanti della Terra Santa: Nazareth, il lago di Tiberiade, il monte Tabor, Cafarnao, Qumran, Betlemme e ovviamente Gerusalemme. I ragazzi avranno anche modo di incontrare alcune realtà e comunità cristiane, testimonianze preziose che permetteranno di capire com’è l’attuale situazione di vita dei cristiani in Terra Santa.

Sarà possibile seguire il cammino dei ragazzi, oltre che sulle pagine online de “L’Unione”, anche attraverso le pagine social della Pastorale giovanile:

SEGUI IL CAMMINO SU INSTAGRAM

SEGUI SU FACEBOOK