#MondovìGerusalemme – DIARIO DI VIAGGIO /episodio 5: arrivo a Gerusalemme

Quinto giorno di cammino per i 50 giovani della Pastorale Giovanile della Diocesi di Mondovì. Da lunedì in Terra Santa, in cammino da Nazareth a Gerusalemme per un viaggio di 10 giorni.

Giorno 5

«Come avvenuto per Gesù al capitolo 8 del Vangelo di Marco, anche noi siamo partiti verso Gerusalemme, passando prima per Ramallah, città situata nei territori palestinesi. Padre Jamal, parroco della comunità cattolica lì presente, ci ha permesso di conoscere meglio la situazione cristiana odierna nella regione e il punto di vista palestinese sulla situazione politica. Ripartiti dopo pranzo, siamo arrivati a Gerusalemme e abbiamo percorso idealmente lo stesso itinerario fatto dal Signore e che la liturgia ci fa rivivere ogni anno durante la Domenica delle Palme. È stata anche l’occasione per visitare la Chiesa del Pater, la Dominus Flevit e il Getsemani. Nella Basilica delle Nazioni, il luogo dell’agonia del Signore, abbiamo avuto modo di avere un po’ di tempo per pregare. Passati alla grotta del tradimento e alla tomba della Vergine ci siamo poi diretti al luogo dove dormiremo nella Old City e nelle vicinanze della affascinate Porta di Damasco.».

LEGGI: Episodio 4

Saranno in cammino per 10 giorni, in cui visiteranno alcuni dei luoghi più importanti della Terra Santa: Nazareth, il lago di Tiberiade, il monte Tabor, Cafarnao, Qumran, Betlemme e ovviamente Gerusalemme. I ragazzi avranno anche modo di incontrare alcune realtà e comunità cristiane, testimonianze preziose che permetteranno di capire com’è l’attuale situazione di vita dei cristiani in Terra Santa.

Sarà possibile seguire il cammino dei ragazzi, oltre che sulle pagine online de “L’Unione”, anche attraverso le pagine social della Pastorale giovanile:

SEGUI IL CAMMINO SU INSTAGRAM

SEGUI SU FACEBOOK

Cultura a porte aperte 2019