Mondovì: cambia la viabilità sul ponte del Borgato

Mondovì, cambia la viabilità sul ponte del Borgato

Da stasera, a Mondovì, cambia la viabilità sul ponte del Borgato. Dalle ore 19 di lunedì 9 settembre prende il via il periodo di sperimentazione delle modifiche discusse con la popolazione nell’aprile scorso e istituite con apposita ordinanza - LEGGI QUI.

Il ponte Borgato diventa a senso unico di marcia “in entrata”: sarà percorribile, cioè, esclusivamente dai veicoli provenienti da via Francesco Perotti e via Aldo Moro in direzione via Molino Borgato. Resta in vigore il divieto di transito sul ponte ai veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. Per la corrente di traffico proveniente da ponte Borgato sono istituite le direzioni consentite a destra (via Molino Borgato) e a sinistra (via di Curazza).

LE MOTIVAZIONI: 30 MILA AUTO ALLA SETTIMANA
Le ragioni di questa importante decisione stanno nei numeri: su quel ponte transitano 30 mila veicoli alla settimana, in un senso o nell’altro. Troppe, soprattutto per un ponte che peraltro è nato senza marciapiedi. I camminamenti pedonali sono stati aggiunti in seguito, restringendo la carreggiata: ma troppo spesso accade che le auto transitino senza rispettare l’alternanza. Sovraccaricando il ponte oltre quello che dovrebbe sopportare, soprattutto dopo le rilevazioni che il Comune ha eseguito sulle proprie infrastrutture, a seguito del disastro di Genova.

LE MODIFICHE
Istituito il senso unico di marcia anche in via di Curazza, percorribile esclusivamente da via Oderda o dal ponte Borgato in direzione piazzale Itis.

Senso unico “in uscita” sul ponte Itis, sul quale la sola direzione consentita sarà dal piazzale dell’Isituto “Cigna” a piazza Perotti.

In via Oderda, all’intersezione con via di Curazza e via Molino Borgato, è istituita la direzione consentita a destra e a sinistra.

Con la medesima ordinanza, è istituito il limite massimo di velocità di 30 km/h in via Oderda, via di Curazza, ponte Itis e piazza Perotti.

Ogni altro precedente provvedimento relativo alla disciplina della circolazione in ponte Borgato, via di Curazza, piazzale Itis, ponte Itis e via Oderda che risulti in contrasto con la nuova disciplina della viabilità si intende revocato. Nei primi trenta giorni di sperimentazione verrà apposta in loco segnaletica di pericolo.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità?Iscriviti gratis alla nostra newsletter

Ipercoop sottocosto settembre 2019