Fiera del Santuario 2019: neanche una denuncia per furto

La vera notizia, questa volta, è quella che non c’è: la Fiera del Santuario 2019 non ha registrato neppure una denuncia per furti o borseggi. Né la Polizia locale, che ha presenziato in Fiera con il punto fisso allestito nel cuore della manifestazione, né i Carabinieri, che hanno effettuato servizi e controlli, hanno avuto denunce da parte dei visitatori. I tre giorni di Fiera, da sabato 7 a lunedì 9 settembre, sono filati via lisci e senza intoppi dal punto di vista dell’ordine pubblico. Anche il maltempo, che altrove ha flagellato con la grandine, non ha creato disagi al più famoso appuntamento fieristico del Monteregale.

La Polizia locale, con agenti da tutto il Monregalese sotto il coordinamento del Comando di Mondovì, era presente in centro alla Fiera con uno sportello aperto in tutti i giorni dell’evento. I controlli fra i banchi hanno consentito di individuare e segnalare una sessantina di ambulanti abusivi.

I Carabinieri della Compagnia di Mondovì, in un servizio coordinato dal maggiore Ambrosino Tala (comandante di Mondovì) e dal comandante del Reparto Operativo di Cuneo, il tenente colonnello Marco Pettinato, hanno effettuato controlli a ripetizione fra le bancarelle, sia in divisa che in borghese.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità?Iscriviti gratis alla nostra newsletter