A Lourdes i monregalesi con il vescovo Egidio

Momenti preziosi, all’interno del pellegrinaggio dell’Oftal di Milano

Il gruppo monregalese al completo, con il vescovo Egidio

Sta proseguendo secondo programma il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, con il gruppo completato, in virtù dell’arrivo in aereo venerdì dei pellegrini monregalesi e milanesi, con il vescovo di Mondovì mons. Egidio Miragoli. Aggiungendosi al primo gruppo già arrivato in treno giovedì di primissima mattina. Venerdì oltre alla partecipazione alla Via Crucis ed al Rosario alla Grotta, anche la celebrazione eucaristica di accoglienza nella Basilica san Pio X, alla sera. Domenica il vescovo di Mondovì, mons. Egidio Miragoli, ha presieduto la Messa internazionale, mentre sabato si son avuti – per i pellegrini monregalesi aggregati al pellegrinaggio dell’Oftal di Milano in totale si è oltre in 900 pellegrini – alcuni momenti importanti, come la preghiera con l’accensione del cero siglato dal nome della diocesi di Mondovì e come la processione eucaristica sul piazzale con i malati. La stessa processione eucaristica è stata guidata dal nostro vescovo mons. Egidio Miragoli. Il pellegrinaggio prosegue con gioia, fraternità e coinvolgimento spirituale, come ci confermano da Lourdes i monregalesi con cui siamo in contatto quasi costante. Il ritorno è previsto per lunedì pomeriggio-sera, sia per chi viaggia in aereo (arrivo a Malpensa in serata), sia per chi viaggia in treno (con arrivo martedì mattino alla stazione Fs di Savona e poi trasbordo a Mondovì). Come dalle testimonianze che ci giungono da Lourdes si tratta di una bella ed incoraggiante esperienza, nella fraternità, nella preghiera, nell’ascolto interiore, nella condivisione e nella consolazione cristiana.