Mondovì avrà un nuovo palazzetto? Risponde l’assessore Robaldo – L’INTERVISTA

Il coretto lo perseguita: «Lo diciamo con rispetto, vogliamo un palazzetto!». I tifosi glie lo hanno intonato ovunque: alle partite, alle presentazioni delle squadre, eccetera. Luca Robaldo, assessore allo Sport di Mondovì, sa bene che i tifosi hanno ragione: l’esigenza di un nuovo palasport, a Mondovì, è reale. Accetta di parlare di tutto questo, e anche di altro, in un’intervista in cui facciamo il punto sullo sport monregalese. Un settore su cui, tra l’altro, persino i consiglieri di opposizione riconoscono che la città sta “andando bene”.

Assessore Robaldo, partiamo dal nuovo, desiderato, necessario palazzetto: Mondovì ne ha bisogno. A che punto stanno le cose?
Stiamo lavorando su due fronti. Il primo è quello di un palazzetto tutto nuovo, da costruirsi con una formula “PPP” ovvero partenariato pubblico-privato. Abbiamo dei colloqui aperti su questo tema con diversi soggetti privati: questa strada porterebbe alla costruzione di un palasport nuovo, magari utilizzabile anche come centro convegni. Dove? Impossibile dirlo ora, ma l’area del “Beila” sarebbe effettivamente idonea. D’altro canto, anche in seguito all’evento che ha interessato la palestra di Metavia, stiamo valutando la strada della realizzazione di una palestra più piccola: se le risorse del Comune, unite a quelle delle società interessate, lo consentissero, sono certo che troverei la condivisione di quest’idea in seno al Consiglio comunale.

È vera la voce che in uno di questi colloqui sarebbero coinvolti anche alcuni sponsor di una società?
No comment.

Sarà possibile ricorrere ai finanziamenti statali del “Credito sportivo”?
Mi sto informando proprio su questo fronte. L’obiettivo è quello di poter accedere a quel credito sia per intervenire sugli impianti sportivi, sia per trovare una linea di finanziamento per l’impianto nuovo.

Quante società sportive esistono a Mondovì, e quali iniziative ha adottato il Comune per aiutarle?
In città ne esistono quasi una cinquantina: sono davvero tante, a Mondovì si praticano sport di ogni tipo. Il nostro dialogo con loro è finalizzato a raccogliere le loro esigenze, ma anche a far capire che spesso queste sono complementari.

Si riferisce alle esigenze di spazi?
Anche. Ho trovato un grande dialogo e apertura su molti fronti. Prendiamo per esempio il caso delle palestre comunali: sono 8, verranno tutte date in gestione con un proprio bando e ogni gestore avrà in carico la manutenzione “spicciola” ma una riduzione del 75% della tariffa oraria. I bandi di finanziamento per le Associazioni sportive sono divenuti una misura stabile e non più finanziata con l’avanzo di Amministrazione, continuando a seguire due filoni: quello per gli eventi e quello per le attività giovanili. Il cosiddetto “contributo a pioggia” ha consentito a piccole Associazioni di ottenere finanziamenti importanti. Tornando al tema degli spazi, voglio esprimere un “grazie” pubblico alla Colonia agricola del “Beila” che ha fornito spazi per l’Associazione Tennistavolo e per il magazzino dell’Atletica.

A Mondovì si sente un po’ la mancanza di un “grosso” evento sportivo. Tornerà mai, per esempio, il ritiro di una grossa squadra di calcio di serie A?
Oggi non abbiamo le strutture e le risorse per un evento come quello. Ma ci sono eventi, ad esempio il Meeting di Atletica, che vogliamo far crescere ancora. Ho anche un’altra idea nel cassetto… un “Gala dello sport” monregalese, magari a valle di eventi come “Sport in piazza” o “Premio Dardanello”, in cui premiare tutte le squadre e gli atleti meritevoli.

Ci sono novità sul Centro Sportivo Monregale?
È appena partito un intervento che consente un ulteriore miglioramento con la realizzazione di una nuova segreteria, grazie all’impegno della Monregale Calcio. Ringrazio la Fondazione CRC perché, per la prima volta, riusciremo a investire fortemente nella manutenzione di tanti impianti sportivi grazie al loro contributo da 40 mila euro, che si sommerà ai 35 mila euro di risorse proprie.

Tornando al tema del volley, ci può dire a che punto sta la questione fra Comune e VBC?
È noto che c’è una vertenza in corso. Non mi esprimo su questo tema, perché lo farà il giudice, ma è ovvio che io auspico una risoluzione positiva di tutta la vicenda.

INTERVISTA COMPLETA SU L'UNIONE MONREGALESE DEL 18 SETTEMBRE 2019

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Elezioni a Ceva: non solo Bezzone e Mottinelli. In campo altre due liste?

Le liste per le prossime elezioni comunali a Ceva potrebbero essere addirittura quattro. Se per quanto riguarda le candidature dell’attuale sindaco, Vincenzo Bezzone, e del capogruppo di minoranza, Fabio Mottinelli, l’ufficialità è arrivata da...

Salute mentale: sabato ad Alba debutta il nuovo spettacolo di “Cascina Solaro”

Debutta sabato 20 aprile, al Teatro Sociale di Alba, lo spettacolo del laboratorio teatrale della comunità psichiatria “Cascina Solaro” dell’Asl Cn1 “La Camera Oscura: vite di fotogrammi”, per la regia della monregalese Sara Dho....

“CALSO”: «Pronti ad acquistare il 43% di “Mondo Acqua”»

La decisione è stata votata ieri sera, mercoledì 17 aprile, all'unanimità dall'assemblea dei Comuni. CALSO, la SpA 100% pubblica dei "Comuni dell’Acquedotto Langhe Sud Occidentali", è disponibile ad acquistare il 43% delle azioni di...

Il programma della Città di Mondovì per la Festa della Liberazione

Dopo la presentazione del libro “La Resistenza dei giovanissimi” del prof. Ernesto Billò dello scorso 12 aprile, proseguono gli appuntamenti promossi dalla Città di Mondovì in occasione della Festa della Liberazione. Lunedì 22 aprile...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...