Ritrovata a Cuneo la mongolfiera rubata

I ladri hanno scaricato solo il pallone, il "Pajero" rubato era stato ritrovato venerdì scorso: completamente bruciato

ritrovata mongolfiera rubata

È stata ritrovata a Cuneo la mongolfiera della Silva Team rubata la scorsa settimana . Una simile refurtiva in effetti non sarebbe potuta rimanere nascosta tanto facilmente. Questa mattina il gigantesco pallone ha fatto la sua apparizione in frazione Roata Canale a Cuneo: una zona isolata, in mezzo a campi incolti.

I ladri l'hanno scaricata nella notte. E' stato ritrovato solo il pallone, non il cestello, nè le bombole. Il fuori strada (un Pajero), che era stato rubato assieme alla mongolfiera, era già stato rintracciato lo scorso venerdì, completamente bruciato, a Pradleves, sempre vicino a Cuneo.

La Scientifica sta disponendo tutti i rilievi del caso per rintracciare i colpevoli. Altri tecnici faranno verifiche per vedere se il pallone sia stato danneggiato o meno. "Ancora non capiamo la natura di questo gesto, ma almeno abbiamo tirato un sospiro di sollievo: il pallone era la cosa più importante. Ci sarebbero voluti sei mesi per rifarlo costruire". Così commenta Mauro Oggero, responsabile "Fly In" di Bene Vagienna, e di "In Baloon", il settore che si occupa dei giri turistici e promozionali in mongolfiera.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità?Iscriviti gratis alla nostra newsletter