Rubavano abbigliamento e scarpe di marca: denunciate quattro donne monregalesi

Individuate dai Carabinieri di Mondovì, avevano colpito anche in un centro commerciale di Ceva

Parte della refurtiva recuperata

I Carabinieri della Compagnia di Mondovì hanno denunciato quattro donne di età compresa tra i 18 e i 48 anni, abitanti nel Monregalese, individuate come autrici di una serie di furti di capi di abbigliamento e calzature di marca, presso due centri commerciali, Ceva e a Pocapaglia. Gli accertamenti dei militari, anche attraverso la visione dei filmati degli impianti di videosorveglianza dei due esercizi commerciali, hanno consentito di verificare che le donne, per non destare sospetti, vestivano in maniera elegante, portavano con loro un bambino e si muovevano sempre in tre, fingendosi normali clienti. Mentre una di queste si occupava di coprire la visuale di eventuali telecamere di sorveglianza o di tenere sotto controllo gli addetti alla vigilanza, le altre due donne selezionavano i prodotti da rubare, staccavano abilmente dagli stessi le placche antitaccheggio e li occultavano all’interno di capienti borsette a sacco, allontanandosi separatamente dai negozi. Un metodo ormai collaudato che consentiva loro di farla (quasi) sempre franca. I Carabinieri, dopo essere riusciti a mettersi sulle tracce di una delle quattro donne, hanno recuperato all’interno della sua abitazione gran parte della refurtiva asportata nel corso degli ultimi due furti, per un valore stimato di circa 700 euro. Le successive indagini hanno permesso di identificare e denunciare anche le altre tre complici.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Ritrovato a Sale San Giovanni il 27enne scomparso da Torino

Si sono concluse le operazioni di ricerca nei boschi di Sale San Giovanni, scattate dall'ora di pranzo, a seguito dell'avvistamento di un 27enne allontanatosi il 30 maggio scorso dalla struttura presso cui era ricoverato...

Bye bye Barocco, a Mondovì a luglio arriva Andy Warhol

Addio Barocco, welcome Pop Art. Ladies and gentlemen, a Mondovì dopo il Caravaggio arriva Andy Warhol: l’ex chiesa di Santo Stefano si prepara a staccare i quadri dei maestri della luce e ad ospitare...

Addio al tenente Diego Bonavera: fu carabiniere a Frabosa e Mondovì

L’Arma dei Carabinieri piange la scomparsa del tenente Diego Bonavera. È scomparso questa mattina all’ospedale “Policlinico di Monza” di Alessandria, a seguito di una malore. Aveva solo 45 anni ed era conosciuto e apprezzato...
rifugio serre di oncino

Al Rifugio Serre di Oncino la “cucina piemontese delle origini”

Abbiamo intervistato Riccardo Ferraris, gestore del Rifugio Serre di Oncino, in valle Po, inaugurato da pochi giorni. Con la famiglia gestisce anche il ristorante “La Raviola Galante” a Scurzolengo (AT), dove si propongono piatti...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...