Il Vbc Mondovì si sblocca. Primo punto dopo una bella rimonta

La squadra di Fenoglio rimonta due set a Calci, poi si arrende 3-2 al tie break. Parziali: 22-25; 22-25; 29-27; 25-23; 11-15

Muro a tre su Argenta VBC Synergy Mondovì
Muro a tre su Argenta VBC Synergy Mondovì

Contro i toscani della Peimar Calci dell’allenatore giramondo Flavio Gulinelli, e dell’ex regista di Cuneo Manuel Coscione, il Vbc Synergy Mondovì si sblocca con una bella rimonta che cancella, finalmente, lo zero in classifica. Peccato per la sconfitta, la quarta consecutiva, arrivata al tie break dopo una partita comunque ben giocata. I primi due parziali avevano fatto temere il peggio con i monregalesi attenti e concentrati, ma sempre costretti a rincorrere. Dal terzo set, invece, i ragazzi di Fenoglio sono saliti in tutti i fondamentali arrivando anche a dettare il ritmo della partita. In attesa di buone notizie dal mercato, un risultato che fa molto bene a tutto l’ambiente al di là della sconfitta.
La cronaca. Nel primo set Calci mete subito in mostra l’artiglieria pesante, ma con due ace (Biglino e Loglisci) e i punti di Borgogno, Mondovì resta in scia fino al 16-18. Qui arriva la spallata di Calci per un 16-20 dai quali i locali non si riprendono più. L’ultima fiammata la firma Biglino in battuta (21-23), ma Fedrizzi chiude i conti sul 22-25.
Calci vola anche nella prima fase del secondo set e sul 7-14 il copione sembra ormai segnato. L’orgoglio del Vbc è, però, un fattore da non sottovalutare e i ragazzi di Fenoglio accorciano fino al 16-17. Purtroppo, dopo una breve fase di stallo, gli ospiti riprendono a martellare senza opposizione (18-23) e chiudono lasciando ancora gli avversari a quota 22.
Il terzo parziale si apre con il Vbc a dettare il ritmo e un doppio ace di Biglino scalda i tifosi sul 9-6, ma Calci non molla e tiene il passo. Un super Biglino porta Mondovì sul 16-14 dopo uno scambio infinito e la partita resta tiratissima. Ancora Biglino timbra il 22-20 prima del nuovo aggancio toscano. Il finale si gioca punto a punto ai vantaggi, fino all’ace di Loglisci per un meritato 29-27.
Quarta frazione ancora all’insegna dell’equilibrio. Calci prova a scappare, ma Mondovì ricuce e dal 13 pari si lotta all’arma bianca. Un attacco out degli ospiti vale il 19-17 e il Vbc vola fino al 23-20. Sul 24-21 sembra fatta per la Synergy, ma Calci vende cara la pelle fino alla sassata di Biglino del 25-23.
Conquistato il primo punto della stagione, al tie break il Vbc parte piano e si ritrova sotto 1-5. Fenoglio prova a scuotere i suoi, ma sul 6-10 Calci ha la partita in mano anche se Mondovì lotta con le unghie e con i denti fino alla fine.