“Lo strument” di Sicardi presentato al Lionetto

Il prossimo giovedì 21 novembre 2019, con inizio alle 21, sarà presentato presso il Circolo Lionetto il recente romanzo di Stefano Sicardi “Lo Strument”, edito dalla Casa Editrice ArabaFenice.

 

Il circolo Lionetto di Villanova Mondovì è una storica realtà del monregalese che si distingue per eventi culturali molto interessanti. Il prossimo giovedì 21 novembre 2019, con inizio alle 21, si presenta presso il Circolo il recente romanzo di Stefano Sicardi “Lo Strument”, edito dalla Casa Editrice ArabaFenice.

Stefano Sicardi (Mondovì, 1950) è stato professore ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università di Torino e, per molti anni, Presidente del corso di Laurea Triennale del Dipartimento di Giurisprudenza nella sede universitaria di Cuneo. Sicardi è autore di saggi e libri pubblicati da diversi editori di rilievo nel suo indirizzo di studi. L'autore è suo esordio nell’ambito della narrativa. La serata, è aperta a tutti i soci interessati ed anche ai non soci. Prevista la presenza dell'autore.

Il romanzo si pone come una rappresentazione evocativa del Piemonte di metà Novecento. In una città di provincia, Mondovì, si intrecciano le storie di varie famiglie borghesi, tra compravendite di case e terreni. "Lo strument", infatti, è il termine in dialetto utilizzato per il rogito notarile. Attorno a questo filo conduttore si dipanano faccende di guerra e d'amore, eredità e matrimoni. Tramite la figura del notaio protagonista si indagano le sorti della "nobiltà" cittadina. Un piglio lievemente ironico va ad approfondire un mondo ormai scomparso, che ancora aleggia come ricordo.