Presepi da Kyrgyzstan, Honduras, Haiti e non solo… torna la mostra-mercato di Farigliano

Doppio allestimento “Presepi dal mondo” e “Presepi d’autore” nella sede de “L’Aquilone”, a partire dal 17 novembre

Il mese di dicembre si sta avvicinando e, nella sede dell’Associazione “L’Aquilone” di Farigliano, in via Torino 4, si inizia a respirare a pieni polmoni l’atmosfera tipica del Natale, con l’apertura della Mostra-mercato di “Presepi dal mondo” e della Mostra “Presepi d’autore”, giunta alla sua 14ª edizione. Con un allestimento dei nuovi arrivi, quest’anno si potranno trovare natività provenienti da Kyrgyzstan, Honduras, Haiti, Stati Uniti, Guatemala, Thailandia, Indonesia, Turchia, Kenia, Perù, Ecuador, Russia, Ucraina e Mozambico. Da domenica 17 novembre sarà possibile semplicemente ammirare o, volendo, acquisire i presepi del mondo, dietro contributo minimo. Ci saranno inoltre presepi della tradizione locale, opere d’autore e sacre rappresentazioni artigianali di ogni dimensione, realizzate con i materiali più disparati, con una sezione dedicata ai carillon e alla palle di neve di ogni foggia, che certamente affascineranno e conquisteranno i visitatori. Inoltre, in arrivo dalla Repubblica Ceca, si potranno trovare a Farigliano numerosi addobbi dipinti a mano, per l’albero di Natale. La mostra-mercato sarà visitabile tutti i sabati, le domeniche e i festivi fino all’Epifania, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. A partire dall’8 dicembre l’allestimento inoltre sarà aperto anche nei giorni feriali, con orario 15-19. Domenica 1º dicembre, in occasione della “Fiera dei puciu”, verrà osservato l’orario continuato, dalle ore 9 alle 19. Accanto alla mostra-mercato, “L’Aquilone” metterà a disposizione uno spazio dedicato alla mostra “Presepi d’autore” dedicato ai presepi artigianali realizzati da Associazioni e scuole e da tutti coloro che vorranno partecipare all’iniziativa con la loro personale “opera”. Non mancherà certo il negozio di artigianato, sempre pronto ad offrire oggetti originali provenienti dal Brasile e idee regalo realizzate con la tecnica del decoupage su legno, carta e latta e la “Menina di Natale”, fiore all’occhiello delle volontarie per la pazienza e la dedizione che occorre nell’assemblare questa bambola, mix meraviglioso di bellezza e utilità, nata dall’originale idea di utilizzare due candidi asciugamani ospiti a formane il corpo, un canovaccio da cucina ricamato per volto e vestito e un’utile presina per il cappellino conico. Si confezionano, inoltre, su ordinazione, cestini-regalo di ogni dimensione ricolmi di prodotti alimentari biologici e del commercio equo-solidale: una scelta alternativa per lo scopo benefico a cui è destinata, ma in grado di soddisfare per qualità e originalità ogni desiderio. Tutti gli oggetti sono disponibili nei quantitativi desiderati dietro previa ordinazione purché compatibile, nei tempi, con la realizzazione artigianale del prodotto e sono perfetti come cadeaux natalizi per aziende, ditte e Associazioni. Per informazioni visitate il nostro sito, www.aquilonefarigliano.org.

Per Natale, regala un aiuto concreto
I fondi che “L’Aquilone” ricaverà dalla vendita dei presepi, degli addobbi e dei cesti regalo natalizi saranno destinati a sostegno delle attività della “Casa do menor”, l’organizzazione guidata dal missionario monregalese padre Renato Chiera, da quarant’anni impegnata nelle favelas brasiliane, al fianco dei ragazzi di strada.