Ormea: lavori di disgaggio a Rocche delle Vallette – GUARDA IL VIDEO

Ormea: lavori di disgaggio a Rocche delle Vallette. Le Rocche delle Vallette ad Ormea, da cui a seguito delle abbondanti piogge dei giorni scorsi si sono staccati un grosso masso tra i 40 e i 50 quintali di peso e altre pietre minori, andavano messe in sicurezza. Durante i sopralluoghi dei giorni successivi all’accaduto, infatti, tecnici Arpa Piemonte e il geologo Aldo Acquarone hanno riscontrato il concreto pericolo del distacco di ulteriori blocchi. Dunque, martedì 3 dicembre si è provveduto alla messa in sicurezza mediante interventi mirati di disgaggio.

GUARDA IL VIDEO

FRANA E LAVORI DI DISGAGGIO ALLA ROCCHE DELLE VALLETTE.Ormea, 22 / 23 novembre e 3 / 4 / 5 dicembre 2019Un breve video dei lavori.Nei giorni scorsi alcuni grandi blocchi di quarzite (almeno 10 mc ciascuno), traslati in avanti di oltre un metro durante la frana del 22/23 novembre ed in equilibrio assolutamente precario sono stati disgaggiati (fatti cadere) come molti altri nelle medesime situazioni d'instabilità potenziale, senza nessun danno a cose o persone.Finite le lavorazioni, compiute in assoluta sicurezza ma con grande tempestività e professionalità, la strada comunale per la località Ceresè e Via San Bernardino sono state riaperte revocando l'ordinanza sindacale di chiusura.Rimane ancora da completare il ripristino (svuotamento) del vallo, lavorazione prevista nei prossimi giorni ed il riposizionamento delle spie fessurimetriche con lettura automatica da parte di ARPA Piemonte.Per la riuscita del lavoro, fondamentale è stata la possibilità di rapido intervento in quanto le condizioni di forte imbibizione dei terreni detritici superficiali a valle della parete rocciosa hanno evitato pericolosi rimbalzi dei frammenti rocciosi di grandi dimensioni. Tutto il materiale della frana e del disgaggio si è arrestato all'interno del vallo predisposto a seguito dell'evento alluvionale del novembre 2016.Ottimo lavoro di tutto il personale / imprese impegnate nelle lavorazioni.Grande pazienza e comprensione da parte di tutti quelli che hanno subito forti disagi per le lavorazioni ed in particolare il Bar Ceresè e l'impresa agricola Luciano Minazzo e famiglia, ecc..Complimenti all'amministrazione comunale, all'ufficio tecnico, ai professionisti, alla Regione Piemonte ed all'Arpa che hanno saputo gestire l'emergenza con assoluta sinergia.E' disponibile il video completo in HD per eventuale proiezione con illustrazione degli aspetti tecnici delle lavorazioni.

Gepostet von Aldo Acquarone am Donnerstag, 5. Dezember 2019

Ormea: lavori di disgaggio a Rocche delle Vallette

«Nei giorni scorsi alcuni grandi blocchi di quarzite (almeno 10 mc ciascuno), traslati in avanti di oltre un metro durante la frana del 22/23 novembre ed in equilibrio assolutamente precario sono stati disgaggiati (fatti cadere) come molti altri nelle medesime situazioni d'instabilità potenziale, senza nessun danno a cose o persone – spiega Acquarone –. Finite le lavorazioni, compiute in assoluta sicurezza, ma con grande tempestività e professionalità, la strada comunale per la località Ceresè e via San Bernardino sono state riaperte revocando l'ordinanza sindacale di chiusura. Rimane ancora da completare il ripristino (svuotamento) del vallo, lavorazione prevista nei prossimi giorni ed il riposizionamento delle spie fessurimetriche con lettura automatica da parte di ARPA Piemonte. Per la riuscita del lavoro, fondamentale è stata la possibilità di rapido intervento in quanto le condizioni di forte imbibizione dei terreni detritici superficiali a valle della parete rocciosa hanno evitato pericolosi rimbalzi dei frammenti rocciosi di grandi dimensioni. Tutto il materiale della frana e del disgaggio si è arrestato all'interno del vallo predisposto a seguito dell'evento alluvionale del novembre 2016».

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI