A Ceva è il giorno di Santa Lucia

La storica fiera del bestiame con decine di capi di razza Piemontese

A Ceva è il giorno di Santa Lucia
A Ceva è il giorno di Santa Lucia

A Ceva è il giorno di Santa Lucia. In città sono centinaia i banchi disseminati tra il centro storico, corso Garibaldi e piazza d’Armi, dove è possibile scegliere ogni varietà commerciale. Senza dimenticare l’offerta garantita dai negozi cebani che proprio in questi giorni hanno attivato la “Christmas card”. La Fiera del bestiame, invece, è allestita come sempre in piazza Vittorio Veneto.

A Ceva è il giorno di Santa Lucia

Decine e decine i capi esposti, bovini di razza Piemontese, in passerella per aggiudicarsi la tradizionale “gualdrappa” che premia il lavoro di qualità degli allevatori, macellatori e macellai. Sono previste 12 categorie: per ognuna verranno premiati i tre bovini migliori e ci sarà come sempre il premio speciale “Città di Ceva”. Quest’anno, in occasione della Fiera di Santa Lucia, i ristoratori cebani aderenti proporranno il menù fiera, con piatto di trippe e bicchiere di vino a 10 euro, oltre alle altre specialità a base di carne di razza Piemontese. Anche presso l’Ama Brenta sarà possibile degustare piatti a base di carne e trippe. Al Borgo Sottano per tutto il giorno si potrà gustare la polenta di grano saraceno preparata dalla Pro loco di Priola.

_______________________

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI